giovedì 23 febbraio 2017

Monte dei Paschi di Siena: pericolo fallimento? Default in arrivo?

Le Banche italiane MPS e Carige sono in grave difficoltà, il prezzo delle azioni di Monte dei Paschi è diminuito di oltre il 70% in un anno e tutt'ora è in difficoltà, anche se la Borsa di Milano sta iniziando lentamente a risalire dopo la crisi di inizio 2016.

Aggiornamento 6 Luglio 2016: prezzo azioni Banca MPS al minimo storico: le azioni della Banca di Monte dei Paschi di Siena hanno perso 45 volte il loro valore da 5 anni a questa parte; la quotazioni delle azioni della banca senese si aggiravano intorno ai 13 / 14 euro l'una e ieri sono arrivate sotto la soglia di 30 centesimi per azione ( anche se è vero che ci si aspetta un rimbalzo tecnico a questa ultima quotazione borsistica.

Consob vieta la vendita allo scoperto delle azioni MPS per 3 mesi:

E' un provvedimento molto grave, già adottato questo Gennaio appena passato, ma in qualche modo è un provvedimento che cerca di porre un argine alla speculazione da oggi 6 Luglio al 6 Settembre prossimo.
La situazione inizia a farsi veramente molto grave, se si considera che questa banca ha centinaia di migliaia di clienti in tutta Italia, che potrebbe veramente andare incontro ad un Bail In, cioè ad un salvataggio interno che però, a questo punto , non si sa più nemmeno quanto possa servire.

Il Governo sta studiando delle misure straordinarie, un aiuto di Stato che debba rispettare le nuove regole stabilite dall'Unione Bancaria di cui MPS fa naturalmente parte, regole che prevedono che gli stati non possano più dare un aiuto diretto alle banche in difficoltà.
Si pensa di usare i Prestiti di Garanzia, cioè che la banca si faccia prestare soldi e lo Stato garantisca, cosa già accaduta in passato e che bypasserebbe le regole dell'Unione Bancaria Europea.

Aggiornamento 23 Marzo: E' notizia di ieri che la Procura della Repubblica di Siena ha predisposto la riesumazione della salma dell'ex responsabile dell'area comunicazione di MPS che si tolse la vita gettandosi da una finestra del proprio ufficio proprio nella sede di MPS. Da subito quel suicidio sembrò sospetto e la moglie lo disse sempre, con questa mossa si aprono scenari inquietanti in MPS.

Aggiornamento 19 Gennaio: pessime notizie per Monte dei Paschi di Siena che oggi ha perso in borsa altri 14 punti, oggi un'azione MPS vale 0,66 euro, contro i 1,69 euro di appena 3 mesi fa, si parla di una perdita di oltre il 50% di valore, ma perchè?
Prestiti Online
La BCE 3 giorni fa ha chiesto a Monte dei Paschi di sapere quanti crediti deteriorati avesse nel portafoglio, si è venuto a sapere che MPS ha 45 miliardi di crediti inesigibili e l'intero sistema bancario italiano ha 350 miliardi di crediti inesigibili. E' questo il motivo che ha creato paura nei piccoli risparmiatori ed ha generato il panic-selling di questi giorni, che però non crediamo sia finito; solo ora le notizie stanno arrivando al grande pubblico, al piccolo investitore che ha comprato qualche migliaio di euro di azioni di MPS e che non tutti i giorni si informa sull'andamento della Borsa; secondo il Nostro modesto parere quando tutti i piccoli azionisti capiranno la gravità della situazione, c'è il rischio che ritirino tutti i soldi, nonché chi ha un conto corrente superiore ai 100 mila euro ritiri tutto per non incappare nell'inevitabile Bail In, sarebbe il default di Monte dei Paschi, una delle più antiche banche del mondo
Le Banche italiane più solide
Le azioni di Carige sono arrivate ad un + 8,36% e quelle di Mps ad un +4,21%, ma questo tipo di rimbalzo doveva in realtà arrivare già da ieri.

Ieri invece è stato un lunedì nero per queste 2 banche, che hanno pesantemente subito il clima di sfiducia nei mercati che sta caratterizzando questo inizio 2016.
Cosa sta succedendo alle borse valori?

Monte dei Paschi di Siena: pericolo fallimento? prezzo azioni mps
Prezzo azioni Monte dei Paschi, in 1 anno ( dal 23 marzo 2015 al 23 Marzo 2016),
hanno perso il -74,76%
Investire soldi al Sicuro Investire nel Mercato Immobiliare nel 2016
Volkswagen il punto Azioni Ferrari si o no?

E' vero che c'è un rischio di fallimento per MPS e Carige?

  • Per ora questo rischio è rimandato, sedute come quelle di stamattina ridanno fiato a queste 2 Banche che comunque rientrano nel TIER 1 ma che gli azionisti non stanno guardando di buon occhio.
  • Se é vero che oggi le azioni di MPS hanno avuto una buona ripresa è pur vero che in queste ultime sedute hanno toccato il loro minimo storico, lo stesso dicasi per le azioni di Carige , e tutto e due stentano a stare sopra al valore di 1 euro per azione.
  • I motivi sicuramente il gran numero di investimenti a rischio che hanno nel loro portafoglio queste banche, nonchè un momento congiunturale delle borse mondiali le quali, per diversi motivi - sopratutto legati ad una previsione di crescita dell'economia cinese più bassa di quella prospettata solo pochi mesi fa' - stanno mettendo in difficoltà un p' tutti i principali listini occidentali.
  • Ma la cosa che ora inizia a spaventare i vertici delle banche italiane, è che i risparmiatori italiani si stanno svegliando, se è vero che vicende come Banca Etruria e Veneto Banca sono sempre accadute, è pure vero che è la prima volta che accadono da quando c'è dimezzo internet. Oggi le persone sono molto più attente a quello che succede, scelgono le notizie da leggere e se vogliono riescono in poco tempo a capire quali sono le banche più sicure in Italia e preferiscono in un paio di giorni spostare i propri risparmi verso una banca sicura che tenerli in una banca - anche se antica - ma che realmente da meno garanzie.
[Fonte]

8 commenti:

  1. mi pare che si confondano i ruoli di risparmiatore correntista e di investitore a rischio,
    si possono proteggere solo i primi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che ci sia una terza categoria: il risparmiatore turlupinato. Hai mai sentito un brocker che non nasconde al cliente i rischi della speculazione che lui stesso consiglia caldamente?

      Elimina
  2. Mi chiedo se esistano ancora banche munite di un'etica sana.......Vendono solo balle x aiutare i classici amici e poi.......il pesciolino viene schiacciato. In Italia ci sono tante (troppe) leggi che non vengano applicate e nei casi piu' seri abbiamo gente che specula sulla pelle del popolo in modo indegno. Sara' anche ora di fare a queste persone lezioni di legalita', se non le capiscono e' d'uopo introdurre la ghigliottina.

    RispondiElimina
  3. Eh beh...ma tanto quello che conta è il rapporto di fiducia con il bancario di turno...
    Tutti ladri...che neppure sanno cosa piazzano, guidati come sono dal fax che ad inizio settimana gli viene inviato con i titoli da vendere per raggiungere il budget di commissioni prefissato...

    RispondiElimina
  4. per rispondere a GIKKIO , MA SE QUELLE PERSONE CHE AVEVANO TUTTI I RISPARMI NELLA BANCA ETRURIA LI AVESSERO PRELEVATI IN TEMPO , OGGI SAREBBERO PIU CONTENTI CREDO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno schifo come tutte le banche ANCHE QUELLE AMERICANE E TEDESCHE perchè signori QUESTA E' L'ECONOMIA.
      Volete portafogli pieni, e rispetto per le leggi? non si può fare.
      etruria è NATA come banca di truffa ed è altra cosa. MPS per quanto una fogna è uno dei gruppi più grossi in europa.
      Farla fallire equivarrebbe a veder crollare tutto il sistema bancario, questo non conviene a nessuno, sarà assorbita dalla concorrenza.
      Etruria è altra realtà se si investe nella banca di topolino poi non ci si può meravigliare di prenderla in quel posto.
      Ma che cazzo di banca è? ma chi l'hai mai conosciuta??? Ma scherziamo tenere un conto ad una banca ERURIA???
      Se apri un conto lo apri alla BNL, alla FINECO ALLA INTESA. non certo alla ETRURIA ma chi cazzo sono???
      LA gente deve capire che investire denaro significa nuotare in una vasca di squali, non lo fai se non sai riconoscere quelli pericolosi.
      ETRURIA???? MA ANDARE AD APRIRE un conto in una banca...ETRURIA??? ma stiamo scherzando??????????????????
      un primo criterio per scegliere la banca italiana è quella di controllare il suo Cet1 Ratio
      GUARDI dove è sempre stata ETRURIA http://www.rischiocalcolato.it/2015/03/come-scegliere-una-banca-sicura-in-italia-edizione-2015.html

      E questi sono DATI PUBBLICI. AL gente sono degli idioti, delle pecore che per avere un finto tasso dell 1% per comprarsi il cellulare nuovo, danno i propri soldi ai TRUFFATORI.
      Questi sono dati pubblici, basta controlalre, STUDIARE informarsi non regalare soldi ai primi che arrivano.
      LA gente qui non sa gestir edenaro.
      TENETELO SULLE POSTE apritevi un conto E TENETE LI IL DENARO.
      IL RISPARMIO è il miglior investimento, se non sapete maneggiare denaro, spostarlo, e nuotare nella vasca degli squali, TENETEVENE ALLA LARGA.
      Ma che pretendevate di fare 2 investimenti e far fruttare il denaro? SVEGLIATEVI.
      Se non conoscete questo mondo di merda, tenetevene alla larga.
      Soldi al bancoposta, fare le formichine, e mandate anche i figli all'università.
      La realtà è che tutti vogliono fare i furbi, i ricchi, quelli che INVESTONO.
      E andate in bocca al lupo, come agnellini.
      LASCIATE I SOLDI sul conto postale, vivrete più sereni.Imparate a risparmiare sulla luce, e dove si può, non compratevi 2 macchine e iphone del cazzo, ne 3 televisori.
      Vivete una vita con quel che vi serve, e vedete che NESSUNO vi frega nulla.
      Ma che cazzo pretendete? di giocare con le pistole senza che parla un colpo? agnelli e pecore siete.

      Elimina
  5. Forte il tizio sopra che dice che "Non faranno fallire questa banca perchè altrimenti crolla tutto il sistema".
    Ma dove stava quando hanno detto che ora c'è il BAIL IN, a dormire?
    Le Banche europee non possono più essere salvate dallo Stato, ma non vi ci entra in testa?
    Ora è legge e a meno che non la cambino, questo articolo ha purtroppo ragione

    RispondiElimina
  6. Paolo, Siena ( ex dipendente)22 febbraio 2016 15:51

    - Se non Vi dicono come stanno le cose, dite che sono servi dei padroni e che tengono tutto segreto.

    - Se Vi dicono come stanno le cose, allora dite che fanno degli articoli allarmistici e non vi sta bene.

    Ma andate a ciapà i rat

    RispondiElimina

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.