Passa ai contenuti principali

Su Cosa Investire? Come Iniziare a Fare Investimenti

L'investimento è il processo di acquisto di attività che aumentano di valore nel tempo e forniscono rendimenti sotto forma di pagamenti di reddito o plusvalenze. In un senso più ampio, investire può anche consistere nel spendere tempo o denaro per migliorare la propria vita o quella degli altri. Ma nel mondo della finanza, investire è l'acquisto di titoli, immobili e altri oggetti di valore per il perseguimento di plusvalenze o reddito.

Su Cosa Investire? Come Iniziare a Fare Investimenti


Come funzionano gli investimenti?

Nel senso più semplice, investire funziona quando si acquista un bene a un prezzo basso e lo si vende a un prezzo più alto. Questo tipo di ritorno sull'investimento chiamato plusvalenza. Guadagnare rendimenti vendendo attività a scopo di lucro o realizzando le plusvalenze è un modo per fare soldi investendo.

Quando un investimento guadagna valore tra il momento in cui lo acquisti e lo vendi, è anche noto come apprezzamento.

  • Una quota di azioni può essere apprezzata  quando un'azienda crea un nuovo prodotto caldo che aumenta le vendite, aumenta i ricavi dell'azienda e aumenta il valore delle azioni sul mercato.
  • Un'obbligazione aziendale  potrebbe apprezzarsi  quando paga un interesse annuo del 5% e la stessa società emette nuove obbligazioni che offrono solo un interesse del 4%, rendendo la tua più desiderabile.
  • Una merce come l'oro potrebbe apprezzarsi  perché il dollaro USA perde valore, facendo aumentare la domanda di oro.
  • Una casa o un condominio potrebbe apprezzare il valore  perché hai rinnovato la proprietà o perché il quartiere è diventato più desiderabile per le giovani famiglie con bambini.

Oltre ai profitti derivanti da plusvalenze e rivalutazioni, investire funziona quando si acquistano e si detengono attività che generano reddito. Invece di realizzare plusvalenze vendendo un bene, l'obiettivo dell'investimento sul reddito è acquistare beni che generano flussi di cassa nel tempo e conservarli senza vendere.

Ricorda di : proteggere i tuoi investimenti dall'inflazione

Molte azioni pagano dividendi , per esempio. Invece di acquistare e vendere azioni, gli investitori in dividendi detengono azioni e traggono profitto dal reddito da dividendi.


Quali sono i tipi di investimento di base?

Esistono quattro classi di attività principali in cui le persone possono investire con la speranza di godere di un apprezzamento: azioni, obbligazioni, materie prime e immobili. Oltre a questi titoli di base, ci sono fondi come fondi comuni di investimento  e fondi negoziati in borsa (ETF) che acquistano diverse combinazioni di questi asset. Quando mandi questi fondi, stai investendo centinaia o migliaia di singoli asset.

Azioni

Le aziende vendono azioni per raccogliere fondi per finanziare le loro operazioni commerciali. L'acquisto di azioni ti dà la proprietà parziale di una società e ti consente di partecipare ai suoi guadagni (e perdite). Alcuni titoli pagano anche dividendi, che sono piccoli pagamenti regolari dei profitti delle società.

Poiché non ci sono rendimenti garantiti e le singole società potrebbero cessare l'attività, le azioni presentano un rischio maggiore rispetto ad altri investimenti.


Leggi anche: 

Le obbligazioni consentono agli investitori di "diventare la banca". Quando le aziende e i paesi hanno bisogno di raccogliere capitali, prendono in prestito denaro dagli investitori emettendo debiti, chiamati obbligazioni.

Quando si investe in obbligazioni , si presta denaro all'emittente per un determinato periodo di tempo. In cambio del tuo prestito, l'emittente ti pagherà un tasso di rendimento fisso e il denaro che hai inizialmente prestato.

A causa dei loro tassi di rendimento fissi e garantiti, le obbligazioni sono anche conosciute come investimenti a reddito fisso e sono generalmente meno rischiose delle azioni. Tuttavia, non tutte le obbligazioni sono investimenti "sicuri". Alcune obbligazioni sono emesse da società con rating creditizi scarsi, il che significa che potrebbero essere più propense a non essere rimborsate.

Merci

Le materie prime sono prodotti agricoli, prodotti energetici e metalli, compresi i metalli preziosi. Queste attività sono generalmente le materie prime utilizzate dall'industria e i loro prezzi dipendono dalla domanda del mercato. Ad esempio, se un'alluvione ha un impatto sull'offerta di grano, il prezzo del grano potrebbe aumentare a causa della scarsità.

Acquistare merci “fisiche” significa detenere quantità di petrolio, grano e oro. Come puoi immaginare, non è così che la maggior parte delle persone investe in materie prime. Invece, gli investitori acquistano materie prime utilizzando contratti future e opzioni. Puoi anche investire in materie prime tramite altri titoli, come ETF o acquistando azioni di società che producono materie prime.

Le materie prime possono essere investimenti relativamente ad alto rischio. L'investimento in futures e opzioni comporta spesso il trading con denaro preso in prestito, amplificando il tuo potenziale di perdite. Ecco perché l'acquisto di materie prime è in genere per investitori più esperti.

Immobiliare

Puoi investire in immobili acquistando una casa, un edificio o un appezzamento di terreno. Gli investimenti immobiliari variano in base al livello di rischio e sono soggetti a un'ampia varietà di fattori, come i cicli economici, i tassi di criminalità, le valutazioni delle scuole pubbliche e la stabilità del governo locale.

Le persone che desiderano investire nel settore immobiliare senza dover possedere o gestire direttamente immobili potrebbero prendere in considerazione l'acquisto di azioni di un fondo di investimento immobiliare (REIT). I REIT sono società che utilizzano immobili per generare reddito per gli azionisti. Tradizionalmente, pagano dividendi più alti rispetto a molti altri asset, come le azioni.

Fondi Comuni ed ETF

I fondi comuni di investimento e gli ETF investono in azioni, obbligazioni e materie prime, seguendo una strategia particolare. Fondi come ETF e fondi comuni di investimento ti consentono di investire in centinaia o migliaia di attività contemporaneamente quando acquisti le loro azioni. Questa facile diversificazione rende i fondi comuni di investimento e gli ETF generalmente meno rischiosi rispetto ai singoli investimenti.

Sebbene sia i fondi comuni di investimento che gli ETF siano tipi di fondi, funzionano in modo leggermente diverso. I fondi comuni acquistano e vendono un'ampia gamma di attività e sono spesso gestiti attivamente, il che significa che un professionista degli investimenti sceglie in cosa investire. I fondi comuni spesso cercano di ottenere prestazioni migliori rispetto a un indice di riferimento. Questa gestione attiva e pratica significa che i fondi comuni di investimento generalmente sono più costosi in cui investire rispetto agli ETF.

Gli ETF contengono anche centinaia o migliaia di singoli titoli. Piuttosto che cercare di battere un determinato indice, tuttavia, gli ETF generalmente cercano di copiare la performance di un particolare indice di riferimento. Questo approccio passivo all'investimento significa che i rendimenti dell'investimento probabilmente non supereranno mai la performance media del benchmark.

Poiché non sono gestiti attivamente, gli ETF di solito costano meno in cui investire rispetto ai fondi comuni di investimento. E storicamente, pochissimi fondi comuni di investimento a gestione attiva hanno sovraperformato i loro indici di riferimento e i fondi passivi a lungo termine.

Come pensare al rischio e agli investimenti

Investimenti diversi comportano livelli di rischio diversi. Assumersi più rischi significa che i tuoi rendimenti di investimento possono crescere più velocemente, ma significa anche che hai maggiori possibilità di perdere denaro. Al contrario, meno rischi significa che potresti guadagnare profitti più lentamente, ma il tuo investimento è più sicuro.

Decidere quanto rischio assumere quando si investe è chiamato misurare la propria tolleranza al rischio. Se sei a tuo agio con più alti e bassi a breve termine nel valore del tuo investimento per la possibilità di maggiori rendimenti a lungo termine, probabilmente hai una maggiore tolleranza al rischio. D'altra parte, potresti sentirti meglio con un tasso di rendimento più lento e più moderato, con meno alti e bassi. In tal caso, potresti avere una tolleranza al rischio inferiore.

In generale, i consulenti finanziari consigliano di assumersi più rischi quando si investe per un obiettivo lontano, come quando i giovani investono per la pensione. Quando hai anni e decenni prima di aver bisogno dei tuoi soldi, sei generalmente in una posizione migliore per riprenderti dai cali del valore del tuo investimento.

Ad esempio, sebbene l'S&P 500 abbia registrato una serie di minimi a breve termine, comprese recessioni e depressioni, ha comunque fornito rendimenti medi annui di circa il 10% negli ultimi 100 anni. Ma se avessi avuto bisogno dei tuoi soldi durante uno di quei cali, avresti potuto vedere delle perdite. Ecco perché è importante considerare la cronologia e la situazione finanziaria generale quando si investe.

leggi anche: I migliori investimenti sicuri di quest'anno

Rischio e diversificazione

Qualunque sia la tua tolleranza al rischio, uno dei modi migliori per gestire il rischio è possedere una varietà di investimenti diversi. Probabilmente hai sentito il detto "non mettere tutte le uova nello stesso paniere". Nel mondo degli investimenti, questo concetto è chiamato diversificazione e il giusto livello di diversificazione crea un portafoglio di investimenti completo e di successo.

Ecco come va a finire: se i mercati azionari stanno andando bene e guadagnano costantemente, ad esempio, è possibile che parti del mercato obbligazionario stiano scivolando al ribasso. Se i tuoi investimenti fossero concentrati in obbligazioni, potresti perdere denaro, ma se fossi adeguatamente diversificato tra investimenti obbligazionari e azionari, potresti limitare le tue perdite.

Possedendo una gamma di investimenti, in diverse società e diverse classi di attività, puoi ammortizzare le perdite in un'area con i guadagni in un'altra. Ciò mantiene il tuo portafoglio in costante e sicura crescita nel tempo.

Come posso iniziare a investire?

Iniziare a investire è relativamente semplice e non è nemmeno necessario avere un sacco di soldi. Ecco come capire quale tipo di conto di investimento per principianti è giusto per te:

  • Se hai un po' di soldi per aprire un conto ma non vuoi l'onere di scegliere e scegliere gli investimenti, potresti iniziare a investire con un robo-advisor . Si tratta di piattaforme di investimento automatizzate che ti aiutano a investire i tuoi soldi in portafogli prefabbricati e diversificati, personalizzati in base alla tua tolleranza al rischio e ai tuoi obiettivi finanziari.
  • Se preferisci la ricerca pratica e la scelta dei tuoi investimenti individuali , potresti preferire aprire un conto di intermediazione online e selezionare personalmente i tuoi investimenti. Se sei un principiante, ricorda la facile diversificazione offerta dai fondi comuni di investimento e dagli ETF.
  • Se preferisci un approccio pratico all'investimento, con l'aiuto extra di un professionista, parla con un consulente finanziario che lavora con nuovi investitori . Con un consulente finanziario puoi costruire una relazione con un professionista di fiducia che comprende i tuoi obiettivi e può aiutarti a scegliere e gestire i tuoi investimenti nel tempo.

Indipendentemente da come scegli di iniziare a investire, tieni presente che investire è un'impresa a lungo termine e che otterrai i maggiori benefici investendo costantemente nel tempo. Ciò significa attenersi a una strategia di investimento indipendentemente dal fatto che i mercati siano al rialzo o al ribasso.


Inizia a investire in anticipo, continua a investire regolarmente

"Gli investitori di successo in genere accumulano ricchezza sistematicamente attraverso investimenti regolari, come detrazioni sui salari sul lavoro o detrazioni automatiche da un conto corrente o di risparmio", afferma Jess Emery, portavoce di Vanguard Funds.

Investire regolarmente ti aiuta a trarre vantaggio dalle fluttuazioni naturali del mercato. Quando investi una quantità costante nel tempo, acquisti meno azioni quando i prezzi sono alti e più azioni quando i prezzi sono bassi. Nel tempo, questo può aiutarti a pagare in media meno per azione, un principio noto come media del costo in dollari. E "[è improbabile che la media del costo del dollaro] funzioni se non sei disposto a continuare a investire durante una flessione dei mercati", afferma Emery.

Dovresti anche ricordare che nessun investimento è garantito, ma i rischi calcolati possono ripagare.

"Negli ultimi 30 anni, un investimento nell'S&P 500 avrebbe ottenuto un rendimento annualizzato del 10%", afferma Sandi Bragar, amministratore delegato della società di gestione patrimoniale Aspiriant. "Mancare i 25 migliori giorni singoli durante quel periodo avrebbe comportato solo un rendimento annualizzato del 5%". Questo è un promemoria per non vendere i tuoi investimenti in preda al panico quando il mercato scende. È incredibilmente difficile prevedere quando i valori delle azioni aumenteranno di nuovo e alcuni dei più grandi giorni di guadagni del mercato azionario sono seguiti a giorni di grandi perdite.

Un buon investimento inizia investendo in te stesso. Ulteriori informazioni sui tipi di conti pensionistici . Ottieni i tuoi risparmi di emergenza al quadrato. Crea una strategia per ripagare il debito del tuo prestito studentesco . E con questi strumenti finanziari chiave in azione, puoi iniziare a investire con sicurezza, mettendo i soldi che hai oggi per lavorare per proteggere il tuo futuro.


Ti potrebbero interessare:

Commenti

LEGGI ANCHE:

I 5 Migliori Orologi su cui Investire in questo momento

Come Fare Soldi da Studente Universitario: 15 modi diversi

Quali Sono i Migliori Investimenti del 2022

Perché Investire in Rolex nel 2022

Fondi comuni lussemburghesi, cosa sono, quotazione, tassazione, investire conviene?

Investimenti a Breve, Medio o Lungo Termine? Quale conviene di più?

Prezzo azioni Poste Italiane: conviene investire? I consigli degli esperti

Dove Investire, Investimenti Sicuri e Redditizi nel 2022

Prezzo Azioni Ferrovie dello Stato Italiane conviene investire? I consigli degli esperti

Migliori Marche di Gioielli Donna Economici