Come Investire Online: Regole Basilari

Il trading online è semplice e veloce, ma l'investimento online richiede tempo.

Con un semplice clic del mouse, puoi acquistare e vendere azioni da uno dei tanti broker online che offrono operazioni a basso costo. Sebbene il trading online faccia risparmiare tempo e denaro agli investitori, non toglie il compito di prendere decisioni di investimento. Potresti essere in grado di fare uno scambio veloce, ma prendere sagge decisioni di investimento richiede tempo. Prima di fare trading, scopri perché stai acquistando o vendendo e il rischio del tuo investimento.

  • Imposta i tuoi limiti di prezzo
  • Se effettui un ordine, verifica che sia stato eseguito
  • Se annulli un ordine, assicurati che l'annullamento abbia funzionato prima di effettuare un'altra operazione
  • Se acquisti un titolo in un conto in contanti, devi pagarlo prima di poterlo fare venderlo.

Come Investire Online: Regole Basilari


Imposta i tuoi limiti di prezzo

Per evitare di acquistare o vendere un'azione a un prezzo superiore o inferiore a quello che volevi, dovresti inserire un ordine limite piuttosto che un ordine di mercato. Un ordine limite è un ordine di acquisto o vendita di un titolo a un prezzo specifico. Un ordine buy limit può essere eseguito solo al prezzo limite o inferiore, e un ordine sell limit può essere eseguito solo al prezzo limite o superiore. Il tuo ordine limite non verrà eseguito se il prezzo di mercato supera rapidamente il tuo limite prima che l'ordine possa essere evaso. Ma, utilizzando un ordine limite, ti proteggi dall'acquistare il titolo a un prezzo troppo alto o dal venderlo a un prezzo troppo basso.

Se effettui un ordine, verifica che sia stato eseguito

Alcuni investitori presumono erroneamente che i loro ordini non siano stati eseguiti ed effettuano nuovamente l'ordine. Finiscono per comprare o vendere due volte, il che può essere un errore costoso. Parla con la tua società di servizi finanziari su come gestire una situazione in cui non sei sicuro che il tuo ordine originale sia stato eseguito.

Se annulli un ordine, assicurati che l'annullamento abbia funzionato prima di effettuare un altro scambio

Quando annulli un'operazione online, assicurati che la transazione originale non sia stata eseguita. Sebbene tu possa ricevere una ricevuta elettronica per l'annullamento, non dare per scontato che l'operazione sia stata annullata. Gli ordini possono essere annullati solo se non sono stati eseguiti. Chiedi alla tua società di servizi finanziari come puoi confermare che un ordine di annullamento ha funzionato.

Se acquisti un titolo in un conto in contanti, devi pagarlo prima di poterlo vendere

In un conto in contanti, devi pagare l'acquisto di un'azione prima di venderla. Se acquisti e vendi un'azione prima di pagarla, stai facendo freeride . Il freeride viola le disposizioni sull'estensione del credito del regolamento T del Federal Reserve Board. Se fai freeride, il tuo broker deve "bloccare" il tuo account per 90 giorni. Puoi ancora fare trading, ma devi pagare per intero tutti gli acquisti alla data in cui li acquisti, purché sia ​​in vigore il blocco.

Puoi evitare il congelamento se paghi il titolo per intero entro la data di regolamento, utilizzando fondi che non provengono dalla vendita del titolo. Puoi sempre chiedere al tuo broker un'estensione o una rinuncia, ma potresti non ottenerla.


Le 10 regole per fare investimenti online e guadagnare ( di Jim Cramer ) 


Regola 1 I tori, gli orsi fanno soldi, i maiali vengono massacrati

Cosa faresti se ti dicessi che il Nasdaq sarebbe salito di 1.000 punti da qui a novembre? Cosa faresti se ti dicessi che il Nasdaq sarebbe raddoppiato entro dicembre? Che ne dici se ti dicessi che dopo il raddoppio, avresti guadagnato altri 1.000 punti entro marzo?


Innanzitutto, penso che mi diresti che ero matto e che non valeva la pena ascoltarlo. Ma se fossi così persuasivo che tu mi credessi. Non vorresti ogni centesimo che hai al Nasdaq in questo momento?


Oppure potresti dire: "No, non per me, questo non vale la pena prenderlo. Non voglio i 1.000 punti, non voglio il doppio e di certo non voglio che gli ultimi 1.000 punti. Troppo pericoloso per me."


Dal modo in cui si parla di questi tempi, con intonazioni sobrie sul mercato, totale sobrietà, si crederebbe a quest'ultima. Penseresti che la gente eviterebbe quella mossa da 3.000 punti come la peste. Poiché sappiamo come è andata a finire quella mossa di 3.000 punti in su, sappiamo che abbiamo semplicemente salito le scale per saltare dalla torre.


Eppure, questo è quello che è successo sei anni fa, la stessa identica sequenza. Sapendo quello che sappiamo ora su quanto sia difficile fare soldi sul mercato, penso che ci considereremmo dei pazzi se evitassimo quella mossa incredibile semplicemente perché non dovevamo saltare dalla torre del Nasdaq 5000. Era non inevitabile.

Non era inevitabile a meno che non fossimo maiali. Il che porta a uno dei miei adagi preferiti in assoluto: I tori fanno soldi, gli orsi fanno soldi, i maiali vengono macellati.

Regole come quella - regole semplici, non-quantistiche e sì, non finanziarie - mi hanno salvato nel 2000. In questi giorni c'è un sacco di storia revisionista da parte di commentatori finanziari, editori e, occasionalmente, anche personale di brokeraggio – se si lasciano fare un po' di filosofia – su quello che è successo quando è scoppiata la bolla del Nasdaq. Coloro che hanno cercato di trarne vantaggio ora vengono ridicolizzati. Coloro che l'hanno evitato sono ora considerati una sorta di modello degno di Diogene. Difficilmente.

La verità è che per un anno della nostra vita, il Nasdaq ha regalato soldi a coloro che erano tori, ma dopo 3.000 punti, i tori si sono trasformati in maiali e tutti coloro che erano maiali sono stati annientati.

Così spesso, quando cito questo adagio, le persone mi chiedono "Come fai a sapere quando sei un maiale?" So che non dovrebbero esserci domande stupide là fuori, ma la risposta è, francamente, non hai bisogno che te lo dica. Se non ti sentivi pigro dopo che abbiamo raggiunto il massimo storico al Nasdaq nel 2000, avevi bisogno di uno strizzacervelli, pronto.

Ricorda, il mio obiettivo è rimanere in gioco. Le persone che sono state spazzate via dall'incidente del Nasdaq tendevano ad essere persone che non hanno mai tolto nulla dal tavolo, che non si sono mai sentite avide, che sono state massacrate dalla loro stessa pigrizia.

A differenza di tanti altri che vedo e sento in televisione o leggo negli articoli, non ho rimpianti per aver apprezzato il mercato in quel periodo. Aver evitato quei 3.000 punti sarebbe stato peccaminoso. Sarebbe stato un suicidio per un manager professionista.

Regola n. 2 Va bene pagare le tasse.

Quando sono diventato ribassista nel marzo 2000, ho ricevuto un'enorme quantità di email arrabbiate da persone che si sentivano addolorate. Avevano comprato, non so, Redback Networks ( RBAK - news ) o InfoSpace ( INSP - news ) per colpa mia, per qualcosa che avevo scritto, e ora gli veniva detto di venderlo.


Non avevo alcun riguardo per loro? Non avevo alcuna considerazione per quanto in tasse avrebbero dovuto pagare perché i guadagni erano a breve termine? Qual era lo scopo di fare soldi in un periodo di tempo compresso in cui significava che avresti avuto molto meno da mostrare rispetto a se le azioni fossero state detenute a lungo termine?


Non provavo simpatia per queste persone. Molto tempo fa avevo fatto pace con il fisco. Sapevo che alcuni guadagni erano e sono semplicemente insostenibili. Dato, però, che così tante persone pensavano che se compravi e detenevi, finivi sempre con più che se compravi e vendevi, la mia discussione è caduta nel vuoto, un pubblico come il personaggio de Il Signore degli Anelli , Gollum, che dice: "Non ascolto, non ascolto".


Chiunque abbia tenuto duro per ottenere il guadagno a lungo termine, è finito senza alcun guadagno. Hai ovviato alla necessità di pagare le tasse nel modo più duro; nessuna tassa è dovuta quando vendi in perdita.


È importante ricordare che i guadagni, tutti i guadagni, possono essere effimeri. È meglio smettere di preoccuparsi del fisco e prendere i guadagni quando questi guadagni sembrano insostenibili piuttosto che riportare le cose in perdita. Smettila di temere il fisco; inizia a temere la perdita uomo. Non te ne pentirai. Al momento della pubblicazione, Cramer non aveva posizioni nei titoli menzionati.

Regola 3: Non comprare tutto insieme.

A nessun broker piace scherzare con ordini parziali. Nessun consulente finanziario ha il tempo di acquistare azioni metodicamente nel tempo. Il gioco è quello di portare avanti lo scambio, a un livello, in grande stile. Fai la dichiarazione compra. Ottieni la posizione sui fogli o nel portafoglio.

E da dove mi siedo, è tutto sbagliato. 100% sbagliato. Mai comprare tutto in una volta. Non vendere mai tutto in una volta. Metti in scena i tuoi acquisti. Lavora i tuoi ordini. Cerca di ottenere il miglior prezzo nel tempo.

Quando ho iniziato come trader professionista, volevo dimostrare a tutti quanto fossi grande e quanto avrei avuto ragione. Se volevo comprare Caterpillar ( CAT - news ), diamine, volevo comprarlo ora , grande, a un prezzo, perché ero così sicuro di quanto avessi ragione. "Dammi 50.000 CAT!" Urlavo, come se fossi il ragazzo più intelligente dell'universo.

Che figlio di una pistola arrogante ero. Arrogante e sbagliato.

Cosa avrei dovuto fare? Seguendo la mia regola che non si compra tutto in una volta. Se volessi ottenere 50.000 CAT, lo comprerei in unità di 5.000 nel tempo, cercando di ottenere il prezzo migliore. Ne metterei un po' per iniziare e poi spero di scendere a fondo per ottenere una base migliore.

Non faccio più commercio istituzionale. Non scambio più "in taglia". Ma continuo a investire per il mio portafoglio Action Alerts PLUS e, quando ho un nuovo nome, acquisto con incrementi di 500 azioni in un giorno per ottenere la mia posizione di diverse migliaia di azioni. L'ho fatto in un modo che mi ha dato un prezzo eccezionale.

Perché non più persone lo fanno a modo mio? Perché le persone, se vogliono 500 azioni di ExxonMobil ( XOM - news ), non le acquistano con incrementi di 100 azioni? Penso che sia perché anche loro vogliono essere grandi. Non vogliono sprecare il tempo del loro broker. Il broker vuole portare a termine lo scambio. So che i miei broker odiavano quando mia moglie, che è venuta a gestire il mio trading desk, ha preso ordini come il mio per CAT e poi li ha suddivisi in piccoli incrementi e ha lavorato in più di un giorno.

Devi resistere alla sensazione di fare una dichiarazione. Ho comprato e venduto miliardi di azioni. Sai quante volte l'ho preso al giusto prezzo? Sai quante volte l'ultimo prezzo che ho pagato è stato il più basso ed è stato per le gare? Probabilmente uno su cento. E sono abbastanza bravo in questo gioco.

Resisti all'arroganza, acquista lentamente, acquista anche in un paio di giorni come faccio per il mio portafoglio Action Alerts PLUS. È umiliante ed è giusto.


Regola 4 Acquista azioni danneggiate, non aziende danneggiate.

Diciamo che Wall Street sta tenendo una vendita di merce solida che deve spostare. E diciamo che porti quella merce a casa solo per scoprire che non funziona, ha un buco o manca una parte fondamentale. Se fossimo in Main Street, ovviamente, non avrebbe importanza. Ci sono garanzie e garanzie in abbondanza su Main Street. Puoi riprenderti qualsiasi cosa.


Non puoi restituire merce a Wall Street e riavere indietro i tuoi soldi. No, assolutamente no.


Ecco perché dico sempre: Devi comprare azioni danneggiate, non aziende danneggiate.

A volte questi acquisti sono facili da discernere. Nel 1998, quando Cendant ( CD - news ) è stata truffata dal management di CUC International attraverso una serie di falsi finanziari, il titolo è passato da $ 36 a $ 12 praticamente in linea retta. Era una vendita di un giorno che doveva essere acquistata? No , quella era un'azienda danneggiata. Ci sono voluti anni prima che Cendant tornasse nel cuore degli investitori. Alcuni dicono che non si è mai ripreso.


Ma quando Eastman Chemical ( EMN - news ) ha annunciato un deficit all'inizio del 2005 a causa di un problema - un problema risolvibile - in una delle sue strutture, quel calo di 4 punti è stata una classica vendita di panico, quella che dovevi comprare. Il titolo è successivamente salito di ben 8 punti quando la divisione si è ripresa nel trimestre successivo.


A volte, le vendite a Wall Street non sono così evidenti. Mi sono imbrogliato nel 2004 pensando che i problemi contabili di Nortel ( NT - news ) fossero una semplice vendita di azioni danneggiate, con l'azienda abbastanza integra. In effetti, la società è stata gravemente danneggiata da una frode contabile e sembrava dubbioso che la società si sarebbe mai ripresa.


E a volte la vendita è così ripida che sembra che qualcosa sia terribilmente sbagliato, quando in realtà il problema è qualcosa che a lungo termine andrà via.


Come facciamo a sapere se c'è qualcosa che non va nell'azienda invece che solo nelle azioni? Penso che sia una domanda troppo complicata. Quello che mi piace fare è sviluppare un elenco di titoli che mi piacciono molto, e quando Wall Street tiene una vendita di massa , mi piace salire sul piatto. Mi piace particolarmente essere pronto quando abbiamo più vendite nel mercato azionario a causa di eventi non correlati ai titoli che voglio acquistare, una grave carenza di un importante titolo Bellwether o forse qualche evento macro che non influisce sul mio micro-driven storia.


Certo, a volte devi solo dedurre che le fortune dell'azienda non sono davvero cambiate, e i fondamentali che hanno innescato il selloff (nel mercato o nell'azienda) saranno qualcosa che si invertirà a breve. Ma non si sa mai. Questo è, ancora una volta, il motivo per cui penso che la regola n. 3 deve essere rispettato. Se non compri tutte le azioni in una volta, e se ti prendi il tuo tempo, è più probabile che non rimarrai con un grosso pezzo di merce quando altre cattive notizie arriveranno dietro l'angolo.


Regola 5 Diversifica per controllare il rischio di investimento.

Se controlli il lato negativo, il lato positivo si prenderà cura di se stesso. Ho sempre creduto che fosse così. Ma controllare il lato negativo significa gestire il rischio.


Il rischio più grande là fuori è il rischio di settore . Non mi interessa quanto fosse eccezionale un titolo tecnologico nel 2000, persino eBay ( EBAY - news ) e Yahoo! ( YHOO - news ) — se avevi tutte le uova in quel settore, sei stato strapazzato. Lo stesso con il farmaceutico negli ultimi anni. O il petrolio nel 1982, quando ho fatto irruzione nel business.


Cosa può impedirti di essere inchiodato dal rischio di settore, che è circa il 50% dell'intero rischio di possedere un'azione?


 Diversificazione.


 È l'unico concetto di investimento che funziona davvero per tutti. Se riesci a mescolare abbastanza settori diversi nel tuo portafoglio, non puoi essere colpito da una delle miriadi di tempeste perfette che si verificano molto più spesso di quanto potresti pensare.


Perché più persone non sono diversificate? Molti dilettanti non conoscono le azioni che acquistano. Finiscono con titoli spaventosamente simili. Quando ho iniziato a suonare "Am I Diversified" nel mio programma radiofonico nel 2001, sono rimasto sbalordito da come poche persone sapessero quanto fossero davvero poco diversificate.


Rispondo ancora a parecchie chiamate da persone che pensano sinceramente che possedere Sun Microsystems ( SUNW - news ), EMC ( EMC - news ) e Microsoft ( MSFT - news ) sia una forma di diversificazione perché possiedono server e software!


Pensano che avere Pfizer ( PFE - news ), Bristol-Myers Squibb ( BMY - news ) e Procter & Gamble ( PG - news ) li renda al sicuro!


E non importa quanto mi piacciano le azioni petrolifere in un dato momento, non posso accettare un portafoglio composto da ExxonMobil ( XOM - news ), Chesapeake Energy ( CHK - news ) e Halliburton ( HAL - news ).


Tuttavia, un portafoglio non diversificato non è solo un errore amatoriale. A molti professionisti non piace essere diversificati a causa del modo bizzarro di gestire il denaro in questo paese. Se concentri tutte le tue scommesse in un settore e il settore decolla, batterai praticamente tutti i fondi diversificati in circolazione. Questa è la natura della bestia. Quindi puoi pubblicizzarti come un enorme successo e farti profilare da ogni rivista e prendere capitali da persone ignare che non sanno quanti rischi stai veramente correndo.


Sia il dilettante che il professionista hanno torto; il controllo del rischio è la chiave per i guadagni a lungo termine e il controllo del rischio significa essere sempre diversificati .


Regola 6: Fai i compiti a casa.


I miei figli odiano i compiti. Pensano che sia una punizione. A volte, quando guardo ciò che stanno studiando, devo ammettere che trovo facile simpatizzare con loro. Qual è l'importanza della maggior parte delle cose che studiano? In che modo li aiuterà in età avanzata? Perché preoccuparsi?


Certo, è un atteggiamento terribile e, come genitore, li incoraggio a studiare perché voglio che facciano bene e perché non sai mai a cosa saranno interessati alla fine.


Penso che molti di voi credano che i compiti che fate sulle azioni potrebbero essere irrilevanti per i vostri portafogli come i compiti a scuola sembrano ai miei figli.


Quando dico alle persone che devono ascoltare la teleconferenza di Starbucks ( SBUX - news ) o sapere cosa cercano gli analisti da Urban Outfitters ( URBN - news ) se hanno intenzione di possedere quei titoli ad alto multiplo, non lo fanno Non voglio sentirlo. Non riescono a capire che rimprovero sono.


Quando ricordo alle persone che fare i compiti potrebbe richiedere fino a un'ora a settimana per posizione, mi guardano come se fossi una specie di insegnante vecchio stile che chiede troppo in questo mondo frenetico in cui viviamo .


È semplicemente sbagliato.


Da dove viene il desiderio di possedere azioni senza ricerche sulle società? Nasce da due diversi punti di vista:


Se lo compro e lo tengo abbastanza a lungo, tornerà.

Non ho il tempo - nessuno ha il tempo - per essere così diligente.

 


Quest'ultimo punto è facile da contrastare: non hai tempo? Datelo a qualcun altro. Non capisci come leggere un bilancio? Datelo a qualcun altro. Ci sono molti buoni manager là fuori che ti batteranno semplicemente perché ci sono tutti i giorni e tu non puoi esserlo.


È il primo concetto, però, che trovo abbia davvero bisogno di essere sfatato. L'acquisto e la detenzione sono diventati il ​​punto di riferimento per molte persone negli anni '90. "Sai una cosa? Mi aggrapperò a quel CMGI ( CMGI - news ) perché deve tornare a $ 100, dove l'ho comprato." Oppure, "Perché vendere Sun Micro ( SUNW - news ) ora? Quando tornerà a $ 70, lo venderò perché tutti i testi dicono che se tieni le cose a lungo termine, tutto funziona".


Eh? Quale testo lo dice? Non lo so. Questa è solo una contorsione immaginaria di ciò che dicono i testi.


Ecco perché dico: prima di acquistare qualsiasi azione — prima di acquistare Caterpillar ( CAT - news ), prima di acquistare Lucent ( LU - news ) — per favore, per favore, fai i compiti .


Ascolta le chiamate in conferenza. Vai al sito Web dell'azienda. Leggi la ricerca. Leggi le notizie. Tutto è disponibile sul Web. Qualunque cosa.


Ma se ripiegate su una strategia di acquisto e mantenimento per un EMC ( EMC - news ) o Microsoft ( MSFT - news ), posso assicurarvi che sarete ampiamente battuti da manager professionisti con un buon track record che sono attivamente alla ricerca di buone azioni tutto il tempo.


Ricorda:

compra e fai i compiti, non compra e tieni.

Regola 7: Nessuno ha mai guadagnato un centesimo dal panico. 


Lo vedi più e più volte. Un titolo viene martellato. La gente fugge dopo il martellamento. Il mercato viene schiacciato in un enorme giorno di ribasso. Le persone se ne vanno alla fine della giornata. Un settore viene annientato. Rapidamente. Le persone non possono sopportare il dolore; scattano dopo l'annientamento.


Il panico è l'istinto operativo in tutti questi casi. C'è qualcosa di basilare e istintivo nel panico, nella voglia di fuggire. Potrebbe funzionare quando si tratta di individui e cose che potrebbero minacciarci fisicamente. Ma non può farti guadagnare un centesimo. Ecco perché dico:


 Nessuno si è mai fatto prendere dal panico.

Ci sarà sempre un momento migliore per andare, un momento migliore per lasciare il tavolo rispetto a quello portato dal panico.


Prendiamo un classico panico, un'esaurimento di Biogen Idec ( BIIB :Nasdaq - commentary ) da marzo 2005. Non appena ho visto il panico in quel titolo, ho voluto correre nell'altra direzione; Volevo comprare. Se hai comprato il cuore di quel panico, il prezzo di $ 36, avresti potuto guadagnare rapidamente 5 punti. Se lo avessi ribaltato, avresti potuto rientrare e saresti già stato un paio per il lato investibile del libro mastro. Ma risalendo, quel ceppo si faceva beffe di coloro che fuggivano.


Abbiamo sempre mini-panico sul mercato. Potremmo avere un mini-panico in Starbucks ( SBUX :Nasdaq - commentary ) su un numero di comp mensile debole, o in Panera ( PNRA :Nasdaq - commentary ) e Whole Foods ( WFMI :Nasdaq - commentary ) su un paio di non così -grandi mesi. Quelle situazioni down-5 e down-10 non hanno bisogno di essere inseguite o partecipate. Arriverà un momento migliore per vendere.


Voglio che tu faccia qualcosa per me la prossima volta che c'è il panico. Voglio che tu prenda il lato opposto del commercio. Quando vedi una di quelle rotte ad alta velocità di un settore o di un'azione, comprane un po'. Fatti un'idea. Capito quello che intendo. Gli scambi più gratificanti che puoi fare sono quelli in cui i mazzi sono stati cancellati da persone in preda al panico usando ordini di mercato che semplicemente non capiscono che le porte di uscita non sono grandi come pensano di essere.


Intendiamoci, non sto dicendo che tutta la merce che viene presa dal panico vale la pena acquistarla a lungo termine. Sto dicendo che è un raro giorno in cui un'azione o un mercato che è talmente sprofondato che non ci sarà una sorta di rimbalzo che ti permetta di uscire a un prezzo migliore di quello che avresti se ti fossi unito alle masse in fuga.


Regola 8: Acquista le aziende migliori nel loro campo.

Nelle automobili, acquistiamo il meglio della razza. Nemmeno un problema. Paghiamo per il marchio perché sappiamo che un marchio, un buon marchio, significa affidabilità. Significa un livello di servizio più elevato, una qualità di proprietà che può pagare dividendi per anni.


Perché così tanti di noi non si sentono così nel mercato azionario? Perché così tanti sono attratti da Safeway ( SWY ) o Kroger ( KR ), catene di supermercati inferiori, quando Whole Foods Market ( WFMI ) è chiaramente il migliore della razza?


Perché così tante persone hanno perso soldi in così tanti negozi di componenti audio diversi, quando Best Buy ( BBY ) è l'unica azienda che offre profitti sostenibili in quel settore di vendita al dettaglio?


Perché le persone dovrebbero voler possedere la General Motors ( GM ) o la Ford ( F ), solo perché quei titoli sono in forte calo, quando potrebbero possedere la migliore Toyota ( TM ), che sta prendendo quote e realizzando grandi profitti? So che sono attratti dal basso importo in dollari delle case automobilistiche americane, ma la Toyota è la più economica e la migliore, una scoperta rara.


La lista potrebbe continuare all'infinito. Troppi di voi non sono disposti a pagare per il meglio della razza perché pensano di essere sminuiti. Ci sono pochissimi affari là fuori nel mondo dei giocatori secondari e terziari. Credo che quando si tratta di rapporto prezzo/utili multiplo, investire in azioni più costose valga invariabilmente la pena perché ti senti tranquillo. Ecco perché dico:

Possedere il meglio in quel settore; ne vale la pena.

Prendi Walgreen ( WAG ) e Rite Aid ( RAD ). Certo, Rite Aid sembra perennemente in modalità turnaround e devi amare le azioni più economiche. tu no? Non me; Devo dirti che penso che Walgreen sia l'affare di quei due, perché non mi dispiace mai pagare un prezzo più alto per la compagnia migliore.

Dimenticalo. Acquista il meglio della razza. Pagare. Non ti ritroverai quasi mai a pentirti.


Regola 9: Difendi alcune azioni, non tutte. 

Quando i mercati sono duri e inesorabili, come è diventato questo quest'anno, è importante ricordare un adagio che è adatto per un piano di battaglia ma è altrettanto prezioso per un piano di portafoglio:


 Chi difende tutto non difende nulla.


 Quando il mercato sta volando e molti titoli sono in una modalità rialzista, non importa quanto hai o quante posizioni hai. Maggiore è l'esposizione, meglio è.


Ma quando le cose si fanno più difficili, devi riconoscere che molti titoli che hai acquistato per tempi migliori potrebbero non essere abbastanza in forma per riprendersi. Non puoi possedere tutto ciò che vorresti possedere.


Ad esempio, lo scorso marzo potresti aver giocato nel settore chimico con Eastman Chemical ( EMN - news ), Dow Chemical ( DOW - news ) e DuPont ( DD - news ) perché hai visto la domanda dalla Cina. Ma quando la General Motors ( GM - news ) improvvisamente "è esplosa ", avevi troppe aziende chimiche.


Mi piace dire, non difenderli tutti, difendi solo alcuni . Scegli il tuo preferito e difendilo. Se provi a difenderli tutti, rimarrai semplicemente a corto di capitale o andrai in margine prima del minimo. Perderai la tua riserva e non sarai pronto se il mercato non gira nella tua direzione.


Ecco perché classifico sempre tutti i miei titoli per il mio portafoglio Action Alerts PLUS . Ho bisogno di sapere quali titoli difenderò quando le cose si faranno difficili e quali taglierò e utilizzerò come fonti di capitale.


È estremamente importante, diciamo, se pensi che i tecnici inizieranno a radunarsi qui, che non mantieni l'intero complesso. Scegli i titoli migliori, quelli che sai che vorrai acquistare se scendono e butta via il resto.


Lasciate che vi faccia un esempio. Supponiamo che le scorte di stoccaggio sembrassero resistere piuttosto bene in condizioni di mercato difficili e quel settore mi è sembrato degno di essere difeso. Ma ciò potrebbe significare che avrei buttato via uno stock di software di cui ero più preoccupato o che avrei eliminato uno stock di Internet perché non potevo sapere quando si sarebbe invertito. Difendere, diciamo, solo QLogic ( QLGC - news ) o Brocade ( BRCD - news ), ma non entrambi.


Se classifichi le azioni su una scala da uno (acquista) a quattro (vendi), come faccio io alla fine di ogni settimana per Action Alerts PLUS, sai che quando ti trovi faccia a faccia con il nemico — un assalto di vendendo — sei pronto ad acquistare lungo la strada verso il basso quelli che puoi veramente difendere — i titoli n. 1 — e aspetterai i due finché non saranno più bassi.


I non essenziali - quelli che non hanno catalizzatori e che stai usando solo per l'esposizione perché pensavi che ti piacesse il mercato - ottengono immediatamente il clamore.


Mia moglie, l'ex Dea del Commercio, lo chiamava "girare intorno ai carri" attorno ai tuoi migliori nomi. Le poche prime volte che lo fai, ti maledirai perché macellerai le scorte di cui potresti aver avuto per un po' di tempo.


Ma devi passare attraverso questo processo una moltitudine di volte prima di renderti conto di quanto sia giusto e prima che possa diventare una seconda natura.


Ti ritroverai con grandi basi di costi sui titoli che ti piacciono davvero e avrai abbastanza capitale rimasto per fare la differenza.

Regola 10: Un cattivo acquisto non diventerà mai un'acquisizione.


Niente è più eccitante di un'acquisizione. Niente è così redditizio. Puoi mettere su una vita di mosse in un giorno da un'acquisizione. Quindi le persone fanno di tutto per cercare di ottenerle, incluso l'acquisto di molte cattive compagnie nella speranza di catturare un'acquisizione.


La cosa divertente delle cattive compagnie: raramente ottengono offerte. In effetti, le società che ottengono offerte sono grandi società con azioni a buon mercato, non società scadenti con azioni costose. Eppure è quello che la gente compra, tutto il tempo. Ecco la mia regola:


 Non speculare mai su società con fondamenti negativi.

Le probabilità sono che finirai per possedere qualcosa che potrebbe scendere molto più di quanto pensassi, ma che ha un vantaggio molto limitato. Puoi guadagnare molto di più acquistando un'azienda che sta andando bene e può ancora ottenere un'offerta, di quanto puoi acquistare un'azienda che sta andando male ed è improbabile che ottenga un'offerta.


Ogni volta che mi discosto da questa regola vengo scottato, in particolare quando mi avvicino a un titolo come una storia di non acquisizione e poi i fondamentali vanno storti e provo a infilarlo in una storia di acquisizione. Prendi Nortel ( NT - notizie ). Dopo il fiasco contabile, mi sono consolato che forse l'azienda sarebbe stata acquisita perché costava così poco. Questo si è rivelato un gioco da schifo, perché la società semplicemente non poteva pubblicare dati finanziari. Forse un giorno Nortel otterrà un'offerta, come Lucent , ma ho la sensazione che non accadrà abbastanza presto per compensare il valore del denaro nel tempo.


Alcune persone sono rimaste in ceppi dolorosi credendo che i fulmini potessero colpire. Nel frattempo, se fossero andati avanti, avrebbero potuto acquistare aziende di alta qualità che sono cresciute nel tempo e avrebbero potuto fare molto meglio.


Quando cerchi società in cui i fondamentali sono economici e le acquisizioni sono probabili, ricorda che, a differenza delle società con fondamentali negativi su cui speculare, se questi scendono non è necessario tagliare e fuggire. Se non ottengono un'offerta, puoi comunque vincere.

E hai bisogno di più modi per vincere, in ogni momento. Fonte

Leggi anche: 

Commenti

LEGGI ANCHE:

I 5 Migliori Orologi su cui Investire in questo momento

Come Fare Soldi da Studente Universitario: 15 modi diversi

Quali Sono i Migliori Investimenti del 2022

Fondi comuni lussemburghesi, cosa sono, quotazione, tassazione, investire conviene?

Perché Investire in Rolex nel 2022

Investimenti a Breve, Medio o Lungo Termine? Quale conviene di più?

Dove Investire, Investimenti Sicuri e Redditizi nel 2022

Prezzo azioni Poste Italiane: conviene investire? I consigli degli esperti

Prezzo Azioni di Industrie di Armi schizza in alto dopo gli attentati di Parigi

Prezzo Azioni Ferrovie dello Stato Italiane conviene investire? I consigli degli esperti