lunedì 14 maggio 2018

Filled Under:

Investire in Immobili: comprare casa conviene?

Dove investire in immobili e come farlo? Conviene comprare casa per fare un investimento?

 La proprietà abitativa è spesso vista come un modo affidabile per investire nel settore immobiliare e generare una buona forma di reddito passivo.  Storicamente, i valori delle proprietà in Italia, hanno avuto un brusco calo dopo la crisi economica del 2010 e da allora i prezzi delle case si sono fermati solo nel 2016. Questo, unito al fatto che in Italia per comprare una casa, tenerla devi fare parecchie pratiche burocratiche e pagare molte tasse, ha fatto sì che molti investitori, per speculare si siano rivolti verso altre forme di investimento.

Investire in immobili è sempre una cosa particolare


Come asset class, gli investimenti immobiliari spesso si comportano  indipendentemente dal mercato azionario , il che significa che può fornire diversificazione alla maggior parte dei portafogli e tende a generare rendimenti superiori alla media. Fortunatamente, il mondo Fintech ha aperto una moltitudine di modi per investire nel settore immobiliare senza dover essere proprietario di una casa. Questi metodi hanno reso possibile l'investimento immobiliare per una nuova generazione che non vuole il mal di testa aggiunto di possedere e mantenere una proprietà. Ecco cinque modi comuni per gli investitori di investire in opportunità immobiliari.

REIT: cosa sono le società che investono in immobili


Real Estate Investment Trust, o REIT, sono società che possiedono proprietà immobiliari LEGGI ANCHE: Come investire nel mercato immobiliare   (commerciali o residenziali) e consentono agli investitori di acquistare e vendere azioni del REIT, consentendo alla fiducia di pagare dividendi pur continuando a guadagnare valore. A seconda della loro struttura, possono essere scambiati pubblicamente o detenuti privatamente, di  solito sotto forma di azioni, e non di debito . Di solito includono un ampio pool di proprietà generatrici di denaro, con il valore totale negli alti milioni o miliardi. I REIT possono essere buone opzioni per investitori hands-off, ma se stai cercando di personalizzare il tuo portafoglio o non gradire alcune delle posizioni di un REIT, ci sono poche opportunità per personalizzare tali posizioni.

Investire in Immobili: comprare casa conviene?


Fondi di private equity


I fondi di private equity (PE) raccolgono capitali da investitori istituzionali e ultra high net worth al fine di investire in una classe di attività (possono includere petrolio, gas o altre alternative, ma spesso consistono in portafogli immobiliari). Questo tipo di fondo è solitamente gestito da un management team, che consente agli investitori di partecipare alla sicurezza di avere i loro fondi gestiti in modo professionale. Molti godono della sicurezza extra di avere qualcuno che lavora per loro, soprattutto quando sono un esperto immobiliare con una comprovata esperienza. Ma ci possono essere seri compromessi: i fondi PE spesso richiedono alti minimi e le loro offerte hanno spesso una durata di oltre 10 anni, che blocca efficacemente il denaro degli investitori per quel periodo di tempo.

Investire nel settore immobiliare direttamente


Qualsiasi investitore può investire direttamente in una proprietà ed evitare le commissioni elevate associate ai fondi di Private Equity e ai REIT. Mentre questo metodo elimina l'intermediario, gli investitori sono da soli a trovare, proteggere e controllare un'opportunità. Questo è simile al prestito di denaro a un membro della famiglia; richiede molto lavoro e ha il minimo garantito aprendo per esempio un Bed and Breakfast.  Mentre può generare un grande rendimento, molti investitori optano per un ritorno più casuale e passivo anche se ciò significa sacrificare un piccolo rendimento.   Per gli investitori più occasionali che sono alla ricerca di opportunità passive, questo spesso finisce per essere più lavoro del previsto.

Crowdfunding immobiliare


Il Crowdfunding immobiliare  coinvolge molti investitori che raccolgono fondi per una proprietà individuale o un portafoglio al fine di partecipare a contratti che normalmente non avrebbero il capitale individuale per entrare. Alcune piattaforme raccolgono fondi per singole proprietà, mentre altre, come YieldStreet, consentono la raccolta di fondi per un portafoglio di investimenti. Molte di queste piattaforme di crowdfunding immobiliare mirano  a eliminare gli inconvenienti di altre tecniche di investimento immobiliare .

YieldStreet, ad esempio, si concentra su investimenti basati sul debito sostenuti da garanzie tangibili. Per gli investimenti immobiliari, questa garanzia è spesso una prima posizione di privilegio sulla proprietà associata e su tutte le sue attività sottostanti. I periodi di detenzione a YieldStreet hanno una durata inferiore di 1-3 anni, mentre i minimi di investimento sono bassi come $ 5K, con rendimenti mirati dell'8-20%. YieldStreet è anche unico da alcune altre piattaforme di crowdfunding immobiliare in quanto tende a concentrarsi su portafogli di immobili commerciali di qualità che subiscono un'adeguata due diligence, piuttosto che singole proprietà residenziali.

Il regno Fintech ha aperto diversi metodi per gli investitori accreditati per investire nel settore immobiliare e generare reddito passivo, ciascuno con i propri punti di forza. Se sei interessato, scopri di più sui fondamenti dell'investimento immobiliare e determina quale metodo ha senso per le tue preferenze di rischio e gli obiettivi finanziari.

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.