Passa ai contenuti principali

Miglior Broker e Piattaforma di Trading Online per il 2024

Se sei un trader giornaliero o potenziale, vorrai sicuramente un broker che si adatti alle tue esigenze . A differenza degli investitori buy-and-hold, che accedono al mercato raramente e che di solito scelgono di tradare con le migliori banche italiane, i trader giornalieri devono ottimizzare per ottenere costi bassi, nonché utilizzare strumenti come piattaforme di trading e una solida ricerca fondamentale.

Offrendo queste funzionalità e molto altro ancora, i broker menzionati di seguito sono perfetti per i trader giornalieri.

Miglior Broker e Piattaforma di Trading Online per il 2024


I migliori broker online per il day trading a gennaio 2024:

  • Investimenti di fedeltà

  • Broker interattivi

  • TradeStation

  • Commercio elettronico

  • Carlo Schwab

  • Tastytrade

  • Merrill Bordo

  • Metodologia

    Bankrate valuta i broker in base a una serie di fattori tra cui:

    • Costo (commissioni, spese di conto, ecc.)

    • Tipi di conto

    • Offerte di investimento

    • Ricerca e istruzione

    • Servizio Clienti

Cos'è il trading giornaliero?

Il day trading è la pratica di acquistare e vendere un titolo nell’arco di una giornata. La Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) identifica i pattern day trader come coloro che effettuano operazioni di entrata e uscita da un titolo quattro o più volte nell'arco di cinque giorni, a condizione che il numero di operazioni sia superiore al 6% dell'attività totale del trader in tale periodo. stesso periodo.

Mentre alcuni trader possono mantenere le posizioni per alcuni giorni , un tipico trader giornaliero preferisce essere “piatto” durante la notte, il che significa avere tutte le posizioni chiuse quando il mercato chiude per la giornata. Questi trader spesso cercano di evitare movimenti di prezzo dovuti a qualsiasi cambiamento nel sentiment o nelle notizie che potrebbero verificarsi dall'oggi al domani.

In genere, i trader giornalieri cercano di effettuare molte piccole operazioni durante il giorno nel tentativo di ottenere piccoli spread su ciascuna transazione, una pratica chiamata scalping. I trader giornalieri spesso approfittano dei movimenti minuto per minuto di un titolo per trovare un prezzo di acquisto interessante e, quando il mercato si è stabilizzato, cercano di vendere il titolo , a volte solo pochi minuti dopo.

Cosa considerare

Con una strategia che prevede così tanto trading, una delle preoccupazioni principali per un trader giornaliero sono le commissioni, o quanto un intermediario addebiterà per ogni operazione. Indipendentemente dal fatto che un'operazione sia vincente o perdente, l'intermediazione ottiene la sua parte in entrambi i casi, sia sulla transazione di acquisto che su quella di vendita. Quindi i trader più esperti cercano di risparmiare il più possibile sui costi di negoziazione, perché ciò mantiene più soldi nelle proprie tasche.

Al giorno d'oggi le commissioni sono meno preoccupanti per i trader di azioni, perché il settore è passato a commissioni zero, anche se i trader di opzioni potrebbero voler monitorare attentamente i loro costi.

Tuttavia, i trader devono bilanciare questa preoccupazione con le altre caratteristiche di un brokeraggio che potrebbero aiutarli ad avere successo, come la piattaforma di trading, la ricerca e gli strumenti. Pertanto , sebbene il costo sia una considerazione importante , non è l'unica.

Infine, quando selezionano un broker, i trader giornalieri scopriranno che i minimi minimi del conto tipico di un broker non si applicano a loro. Invece, i pattern day trader devono mantenere almeno $ 25.000 di capitale nei loro conti altrimenti non saranno in grado di fare trading giornaliero, secondo le regole FINRA.

Panoramica: i migliori broker per il day trading nel 2024

Fedeltà

Fidelity Investments fornisce bene le funzionalità principali del day trading, dalla ricerca alla piattaforma di trading fino a commissioni ragionevoli. La piattaforma di punta dell'azienda, Active Trader Pro, offre un aspetto completamente personalizzabile mentre Wealth-Lab Pro, uno strumento di backtesting, ti consente di testare una strategia rispetto a 20 anni di dati storici. La ricerca disponibile è tra le migliori del settore, con rapporti di Thomson Reuters e Ned Davis, tra gli altri. Per tutto questo, non pagherai alcuna commissione sulle negoziazioni di azioni ed ETF, e Fidelity è anche orgogliosa di non sminuirti nemmeno sulle commissioni di altri conti.

Commissioni: $ 0 (azioni ed ETF); $ 0,65 per contratto (opzioni).

Broker interattivi

Interactive Brokers offre molto ai trader giornalieri: una piattaforma di trading apprezzata e il potenziale di sconti sul volume se utilizzi il piano tariffario Pro del broker. Se stai realizzando un volume enorme, il broker sconta anche la commissione base di oltre il 90%. Interactive Brokers offre accesso a oltre 200 notizie e servizi di ricerca – circa la metà dei quali sono gratuiti per i clienti – e la sua piattaforma Trader Workstation aiuterà i trader tecnici con grafici e notizie in streaming.

Se opti per il nuovo piano tariffario Lite del broker, potrai usufruire di operazioni su azioni ed ETF senza commissioni e di tutte le altre funzionalità principali dei broker. Interactive Brokers è stato nominato miglior broker per trader avanzati nell'ambito dei Bankrate Awards 2024.

Commissioni: $ 0,005 per azione (azioni ed ETF) per il piano Pro (minimo $ 1) e $ 0 per il piano Lite; Sono disponibili $ 0,65 per contratto (opzioni) e sconti sulla quantità.

TradeStation

Una delle caratteristiche principali di TradeStation sono i suoi piani tariffari flessibili e convenienti, ma il broker offre anche una fantastica piattaforma di trading. La commissione base di TradeStation per le opzioni è in linea con lo standard del settore pari a $ 0, mentre la tariffa per contratto di $ 0,60 distingue la maggior parte dei rivali. Anche la sua commissione per azioni ed ETF è ora pari a zero (sulle prime 10.000 azioni per operazione). La piattaforma desktop completamente personalizzabile di TradeStation ti consente di utilizzare tantissimi indicatori tecnici, oltre a crearne di tuoi. E i trader probabilmente troveranno OptionStation Pro uno strumento prezioso per impostare operazioni e visualizzare i potenziali profitti.

Commissioni: $ 0 per le prime 10.000 azioni per operazione e successivamente $ 0,005 per azione (azioni ed ETF); $ 0,60 per contratto (opzioni).

Commercio elettronico

E-Trade si comporta bene a tutto tondo, soprattutto con una struttura di commissioni scontate sulle opzioni, e il broker brilla davvero con la sua gamma di ricerche fondamentali. Le offerte di ricerca includono i commenti di mercato del broker, nonché i rapporti di Thomson Reuters e Moody's, tra gli altri. La piattaforma Power E-Trade e l'app mobile dal nome simile ti consentono di fare trading rapidamente e offrono più di 100 studi tecnici per analizzare l'azione di trading.

Commissioni: $ 0 (azioni ed ETF); $ 0,65 o $ 0,50 scontati, con 30 operazioni a trimestre (opzioni).

  1. eToro recensione completa

Carlo Schwab

Charles Schwab è un ottimo broker in generale, e questa caratteristica si riflette nella sua piattaforma di trading, nei prezzi competitivi e nella gamma di ricerche. La piattaforma di trading thinkorswim, aggiunta di recente grazie all'acquisizione di TD Ameritrade , ti consente di strutturare il layout in base al tuo processo di trading, integrando feed di notizie e copertura live della CNBC. Sarai in grado di impostare ordini di opzioni complessi su un ticket di negoziazione tutto in uno e trovare idee azionarie con tantissime ricerche di terze parti e gli strumenti di screening di Schwab.

Commissioni: $ 0 (azioni ed ETF); $ 0,65 per contratto (opzioni).

gustosotrade

I trader attivi saranno soddisfatti dell’offerta di gustosotrade , un broker che ha iniziato la sua attività nel 2017 e mantiene bassi i costi, in particolare per coloro che desiderano negoziare opzioni. Pagherai un importo fisso di $ 1 per contratto in acquisto, ma nulla in vendita, il che si traduce in $ 0,50 per andata e ritorno, rispetto allo standard di settore di $ 0,65. gustosotrade limita inoltre la commissione su ciascuna fase dello scambio di opzioni a soli $ 10, rendendolo uno dei posti migliori per scambiare opzioni. Anche le commissioni sulle operazioni di criptovaluta sono limitate, mentre le operazioni su azioni ed ETF sono sempre esenti da commissioni.

Commissioni: $ 0 (azioni ed ETF); $ 1 per contratto di acquisto, $ 0 di vendita, con un limite massimo di $ 10 per tratta (opzioni).

Merrill Bordo

Merrill Edge è un altro broker solido per i trader abituali grazie alle sue commissioni basse e alla piattaforma di trading ad alta potenza. Come la maggior parte degli altri broker, le operazioni su azioni ed ETF sono esenti da commissioni e pagherai $ 0,65 per contratto per le opzioni. La piattaforma di trading Merrill Edge MarketPro può essere personalizzata per soddisfare le tue esigenze. Avrai accesso a più di 105 indicatori tecnici e 23 strumenti di disegno, semplificando l'analisi dei mercati e delle strategie di trading. Potrai anche accedere alle ricerche sugli investimenti dei principali fornitori tra cui Bank of America e Morningstar.

Commissioni: $ 0 (azioni ed ETF); $ 0,65 per contratto (opzioni).

Perché dovrei utilizzare un broker online per il day trading?

Un broker online rende molto più semplice il trading giornaliero rispetto all’utilizzo di un broker tradizionale. Con un broker online avrai una serie di vantaggi:

  • Accesso immediato: con un broker online puoi accedere al tuo conto in qualsiasi momento, sia per fare trading, per controllare saldi e limiti di margine o per spostare denaro.

  • Trading senza costi: i broker online offrono trading senza commissioni, quindi puoi negoziare azioni ed ETF ( e talvolta opzioni ) gratuitamente mentre i broker tradizionali potrebbero comunque addebitare costi.

  • Transazioni più veloci: i trader giornalieri possono entrare e uscire da un titolo più volte al giorno. Devono effettuare transazioni rapidamente senza dover dare istruzioni a qualcun altro per effettuare operazioni.

  • Commissioni basse: oltre alle commissioni di negoziazione, i broker online hanno ridotto o eliminato molti costi, eliminando molte commissioni sul conto che i grandi giocatori tradizionali potrebbero ancora addebitare.

  • Scelta della piattaforma di trading: scegliendo un broker online, sarai in grado di utilizzare la piattaforma di trading che meglio si adatta alle tue esigenze e abitudini di trading.

Oltre a questi fattori, i trader giornalieri potrebbero preferire l'utilizzo di un broker online perché possono accedere rapidamente al mercato con un'app mobile e rimanere informati su dove vengono scambiate le loro posizioni.

Di quanti soldi ho bisogno per iniziare a fare trading giornaliero?

Potrebbe non essere necessario molto per iniziare con il day trading se non lo fai frequentemente. Ma se lo fai, avrai bisogno di molto più denaro, secondo le regole FINRA relative al pattern day trading.

Ancora una volta, la FINRA definisce il pattern day trading come l'entrata e l'uscita da un titolo quattro o più volte nell'arco di cinque giorni se le operazioni comprendono più del 6% dell'attività totale del trader durante quel periodo. Pertanto, i trader che desiderano rimanere sotto il radar devono rispettare questa regola. Ma alcuni broker potrebbero utilizzare una regola più inclusiva, il che significa che identificherà più trader.

Se effettui frequenti operazioni di trading giornaliero, verrai etichettato come pattern day trader e sarai costretto ad avere sempre almeno $ 25.000 di capitale sul tuo conto. Se il conto scende al di sotto di questo livello, il trading verrà sospeso finché il conto non raggiunge il livello minimo di capitale.

In effetti, queste regole significano che avrai bisogno di molto di più nel tuo account per garantire che i tuoi privilegi di trading rimangano in regola, poiché le perdite potrebbero spostarti rapidamente al di sotto del livello di $ 25.000.

Sebbene sia possibile impegnarsi nel trading giornaliero, le ricerche mostrano regolarmente che la stragrande maggioranza (in alcuni studi quasi tutti) dei trader giornalieri perde denaro. Ciò non sorprende, dal momento che commerciano contro trader professionisti e algoritmi informatici altamente sofisticati. Quindi è incredibilmente rischioso.

Domande frequenti sul trading giornaliero

  • Come posso imparare a fare trading giornaliero?

    Il day trading è estremamente difficile e probabilmente dovrebbe essere considerato più come un gioco d’azzardo che come un investimento. Detto questo, ci sono libri che spiegano le strategie di trading giornaliero e risorse online. Potrebbe anche essere utile agli aspiranti trader giornalieri trovare qualcuno che attualmente fa trading giornaliero e vedere se puoi imparare dal loro approccio. È altamente consigliabile iniziare a fare trading con piccole somme di denaro che puoi permetterti di perdere.

  • Quali sono i rischi del day trading?

    Il day trading può comportare molti rischi, ma il principale è che le tue operazioni non saranno redditizie e perderai denaro. I titoli sono influenzati da una varietà di fattori diversi nel corso della giornata, molti dei quali sono difficili, se non impossibili, da prevedere in anticipo. Se sei fortunato a generare guadagni, pagherai tasse sulle plusvalenze a breve termine che possono arrivare fino al 37%.

    Molti trader utilizzano anche conti a margine , che consentono loro di sfruttare le proprie posizioni. Ma la leva finanziaria funziona in entrambi i sensi e può amplificare le tue perdite con la stessa facilità dei tuoi guadagni.

  • Come posso aprire un conto di intermediazione?

    L'apertura di un conto di intermediazione online inizia con la scelta del broker con cui desideri lavorare. Da lì, puoi configurarlo in pochi minuti dopo aver risposto ad alcune domande e aver scelto il tipo di account che desideri aprire. Una volta finanziato il tuo account, puoi iniziare a investire.

  • Cos'è una commissione di intermediazione?

    Possono essere previste commissioni associate ai conti di intermediazione, ma al giorno d'oggi la maggior parte dei broker online non addebita commissioni per l'acquisto e la vendita di azioni ed ETF. Se stai cercando di scambiare opzioni, pagherai una commissione presso la maggior parte dei broker e potresti anche vedere commissioni per elementi vari come estratti conto cartacei o chiusura di un IRA.

  • Qual è la differenza tra un conto in contanti e un conto a margine?

    Un conto in contanti è un conto in cui finanzi completamente tutta la tua attività di trading con contanti a disposizione, mentre un conto a margine ti consente di prendere in prestito denaro nel tentativo di aumentare i tuoi rendimenti. Tieni presente che prendere in prestito o utilizzare la leva finanziaria per investire riduce in entrambe le direzioni. Può amplificare i tuoi rendimenti, ma anche le tue perdite, e potresti dover affrontare una richiesta di margine se le tue perdite diventano troppo grandi.

Post popolari in questo blog

Brexit: significato, conseguenze - infografica

Che cosa significa Brexit  , quali saranno le conseguenze ? E 'una parola che è diventata usato come un modo veloce di dire del Regno Unito lasciare l'UE - fusione delle parole Gran Bretagna e di uscita per ottenere Brexit, in uno stesso modo di una possibile uscita della Grecia dall'euro è stato soprannominato Grexit in passato. Perché la Gran Bretagna lascia l'Unione europea? Un referendum - un voto in cui tutti (o quasi tutti) in età di voto possono partecipare - si è tenuto il Giovedi 23 giugno per decidere se il Regno Unito dovrebbe lasciare o rimanere nell'Unione europea. Lascia vinto da 52% al 48%. L'affluenza referendum è stato 71,8%, con oltre 30 milioni di persone di voto. Qual è stata la ripartizione dei voti in tutto il Regno Unito? L'Inghilterra ha votato con forza per la Brexit, dal 53,4% al 46,6%, così come il Galles, con un congedo ottenendo il 52,5% dei voti e rimangono 47,5%. Scozia e Irlanda del Nord sia eseguito il soggiorno nella

In Quale Banca Aprire una Cassetta di Sicurezza

Le banche italiane migliori dove aprire una cassetta di sicurezza sono quelle che offrono i seguenti servizi: Sicurezza: La banca deve garantire la massima sicurezza per i beni custoditi nella cassetta di sicurezza. I locali dove sono custodite le cassette devono essere protetti da sistemi di sicurezza adeguati, come porte blindate, sistemi di video sorveglianza e personale di vigilanza. Gestione: La banca deve offrire un servizio di gestione efficiente e trasparente. I clienti devono poter accedere alla cassetta di sicurezza quando vogliono, senza troppe formalità. Costi: I costi di apertura e gestione di una cassetta di sicurezza devono essere ragionevoli. In base a questi criteri, le banche italiane migliori dove aprire una cassetta di sicurezza sono le seguenti: Banca Intesa Sanpaolo: È la banca italiana più grande e offre una vasta gamma di servizi per le cassette di sicurezza. I locali dove sono custodite le cassette sono protetti da sistemi di sicurezza di ultima gener

Come Fare Soldi da Studente Universitario: 15 modi diversi

Come guadagnare soldi quando sei un semplice studente universitario o di liceo? Non tutti i ragazzi hanno mamma e papà che gli sganciano il money e per potersi pagare gli studi, o semplicemente per poter studiare fuori sede, devono trovare dei lavoretti che gli permettano di tirare avanti. Ecco una serie di consigli che potrebbero rivelarsi utili. Il problema con lo svolgimento di un lavoro al college è che in genere non pagano meglio del salario minimo, il che ti costringe a lavorare per lunghe ore che riducono il tuo tempo di studio. Non ho intenzione di raccomandare alcune delle idee standard per fare soldi, come la donazione di sangue o la vendita su eBay. Ci sono molte più idee creative tra cui scegliere rispetto a quelle. Invece, farò raccomandazioni che possono giocare nei tuoi talenti naturali, fornirti un programma flessibile e avere il potenziale per guadagnare molto denaro rispetto ad un lavoro con salario minimo. E alcuni di loro hanno anche il potenziale per di