martedì 6 novembre 2018

Filled Under:

Azioni Apple: perchè il crollo in Borsa?

Perchè le azioni Apple stanno crollando in Borsa? Le azioni di fornitori e assemblatori asiatici di Apple Inc sono crollate martedì scorso su un reportage giornalistico secondo cui il produttore di iPhone aveva detto ai propri assemblatori di smartphone di interrompere i piani per linee di produzione aggiuntive dedicate al suo nuovo iPhone XR.

L'assemblatore taiwanese Pegatron Corp ha perso quasi il 4% e la rivale Hon Hai Precision Industry Co Ltd (Foxconn) ha perso il 2,5%. Apple è ampiamente considerata il più grande cliente per Foxconn.

Le azioni Apple sono scese di circa il 4% lunedì dopo il rapporto del quotidiano finanziario Nikkei, che ha alimentato le preoccupazioni che l'iPhone XR - il più economico dei tre iPhone svelato a settembre - stava affrontando una domanda debole pochi giorni dopo aver colpito gli scaffali.

Il Nikkei, citando fonti della catena di approvvigionamento, ha detto che Apple aveva anche chiesto a Wistron Corp, l'assemblatore di iPhone più piccolo, di prendere posizione per ordini urgenti, ma che la società non riceverà ordini pianificati per l'iPhone XR in questa stagione. Le azioni di Wistron sono scese di poco più dell'1% martedì.


Azioni Apple: perchè il crollo in Borsa?

Azioni Apple: perchè il crollo in Borsa?


Un gruppo di altri fornitori taiwanesi di Apple è crollato bruscamente, tra cui Largan Precision Co Ltd, produttore di lenti per fotocamere, che era in calo di oltre il 7%, e Flexium Interconnect Inc, che ha perso il 6%. L'indice ponderato di Taiwan era in calo di circa lo 0,9%.

Il fornitore di componenti acustici di Hong Kong AAC Technologies Holdings Inc è sceso del 7%. I fornitori di componenti elettronici della Corea del Sud Samsung Electro-Mechanics Co Ltd e LG Innotek Co Ltd hanno perso più del 6%.

Il rapporto Nikkei arriva pochi giorni dopo che Apple ha dichiarato che le vendite per il periodo di vacanza solitamente occupato mancherebbero le aspettative degli analisti, visto che le vendite nei mercati emergenti, inclusa l'India, erano deboli.

Apple lunedì non ha risposto alla richiesta di commenti di Reuters. Foxconn e Pegatron non hanno voluto commentare clienti o prodotti specifici. Wistron non è stato immediatamente disponibile per un commento
Dove investire ora?

0 commenti:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.