Passa ai contenuti principali

Amazon assume più sviluppatori per Alexa che Google per i suoi progetti

Amazon sta assumendo 1.147 persone per la sua azienda Alexa da solo, si dice   in un nuovo rapporto del motore di ricerca, un segnale per chi vuole fare investimenti redditizi. Questo è più che Google sta assumendo per prodotti e ruoli tecnici attraverso l'intero conglomerato alfabeto, tra cui YouTube, Waymo, fibra di Google, e - ovviamente - il creatore di soldi principale nell'Impero alfabeto: l'originale di Google.

"Takeaway chiave delle offerte di lavoro in alfabeto includono quel ritmo di assunzione rispetto al suo organico attuale (3%) della società è tra i più bassi nella nostra copertura", ha detto gli analisti di Citi Mark maggio e Caleb Siegel.

Che potrebbe presagire nulla di buono per i margini di Google, Citi dice.

Potrebbe anche significare che l'innovazione sta rallentando.

Il rapporto di Citi, pubblicato in collaborazione con Jobs.com raccoglie e analizza il profilo di lavoro delle aziende Internet come Facebook, Google, Amazon, Facebook, Snap, e Netflix (Apple non se ne occupano).
Amazon assume più sviluppatori per Alexa che Google per i suoi progetti


L'azienda con il più grande aumento di assunzione di personale in questo momento, è Facebook.

Facebook ha offerte di lavoro aperte pari al 13% della sua forza lavoro attuale. E 'seguita da vicino da Roku, al 12%, e Twitter, al 10%. Netflix è a 9%, eBay è 8%, mentre SNAP, che rende Snapchat, è al 5%.

Certo, è più difficile per le grandi aziende di avere alte percentuali qui. Facebook ha circa 20.000 dipendenti, rispetto ad Amazon, che si sta chiudendo in su 600.000. Google è a circa 80.000, mentre Twitter ha sotto 4.000.

Ma i numeri assoluti fanno raccontare una storia.

La domanda è semplice: Se Amazon è notevolmente più avanti di Google rispetto al numero di programmatori presi a lavorare, allora Amazon riuscirà a sconfiggere il primo posto di Google nel campo dell'intelligenza artificiale?
Le azioni di questa società diventeranno più appetibili? 
 In particolare, naturalmente, dal momento che Amazon detiene attualmente circa il 70% del diffusore intelligente (Amazon Eco Home page di Google di Apple Homepod) la quota di mercato negli Stati Uniti

Google è stato recuperando da un inizio lento, ma è chiaro che, Amazon è essere estremamente aggressivo qui - e non solo nella divisione Alex.

"Altre aree importanti sono l'assunzione di dispositivi significative (743), Pubblicità (547), e vendere (3P) Servizi (401)", dice Citi.

Una ragione Amazon ha al personale fino, naturalmente, è che per tradizione non ha avuto una tonnellata di talento in queste aree. Quindi ha senso che la società con sede a Seattle sta lavorando duramente per colmare queste lacune. D'altra parte, il suo primo successo nel mercato smart assistente rende più probabile per disegnare le persone di talento lontano da altri concorrenti, tra cui Google.


Una rapida occhiata di ruoli aperti Alexa di Amazon rivela ciò che sta cercando, ingegneri, scienziati di dati, sviluppatori, esperti di elaborazione del linguaggio naturale, analisti, professionisti servizi di pagamento. Tutti questi sono posizioni altamente qualificati, e ogni sviluppatore o di un prodotto Manager aggiunge si aggiungerà alla quantità di moto di Amazon.

Nel complesso, Alphabet ha 2.248 ruoli aperti, Citi dice, la maggior parte dei quali sono nella business unit di Google. analisi di Citi, quindi, deve essere che meno di 1.147 di questi ruoli sono in posizioni di ingegneria e di prodotto. Va detto che v'è una naturale evoluzione nelle decisioni delle risorse umane delle aziende di tecnologia, l'ingegneria pesante durante lo sviluppo, e di business / marketing dopo l'espansione.

Chiaramente, Google pensa che ha la maggior parte delle risorse umane di cui ha bisogno per vincere sul mercato. Solo il tempo dirà se che l'intuizione è corretta.

Commenti

Post popolari in questo blog

Brexit: significato, conseguenze - infografica

Che cosa significa Brexit  , quali saranno le conseguenze ? E 'una parola che è diventata usato come un modo veloce di dire del Regno Unito lasciare l'UE - fusione delle parole Gran Bretagna e di uscita per ottenere Brexit, in uno stesso modo di una possibile uscita della Grecia dall'euro è stato soprannominato Grexit in passato. Perché la Gran Bretagna lascia l'Unione europea? Un referendum - un voto in cui tutti (o quasi tutti) in età di voto possono partecipare - si è tenuto il Giovedi 23 giugno per decidere se il Regno Unito dovrebbe lasciare o rimanere nell'Unione europea. Lascia vinto da 52% al 48%. L'affluenza referendum è stato 71,8%, con oltre 30 milioni di persone di voto. Qual è stata la ripartizione dei voti in tutto il Regno Unito? L'Inghilterra ha votato con forza per la Brexit, dal 53,4% al 46,6%, così come il Galles, con un congedo ottenendo il 52,5% dei voti e rimangono 47,5%. Scozia e Irlanda del Nord sia eseguito il soggiorno nella

In Quale Banca Aprire una Cassetta di Sicurezza

Le banche italiane migliori dove aprire una cassetta di sicurezza sono quelle che offrono i seguenti servizi: Sicurezza: La banca deve garantire la massima sicurezza per i beni custoditi nella cassetta di sicurezza. I locali dove sono custodite le cassette devono essere protetti da sistemi di sicurezza adeguati, come porte blindate, sistemi di video sorveglianza e personale di vigilanza. Gestione: La banca deve offrire un servizio di gestione efficiente e trasparente. I clienti devono poter accedere alla cassetta di sicurezza quando vogliono, senza troppe formalità. Costi: I costi di apertura e gestione di una cassetta di sicurezza devono essere ragionevoli. In base a questi criteri, le banche italiane migliori dove aprire una cassetta di sicurezza sono le seguenti: Banca Intesa Sanpaolo: È la banca italiana più grande e offre una vasta gamma di servizi per le cassette di sicurezza. I locali dove sono custodite le cassette sono protetti da sistemi di sicurezza di ultima gener

Migliore Banca Italiana Primavera 2024

Le "migliori" banche italiane possono variare a seconda delle esigenze e delle preferenze individuali. Tuttavia, alcune delle principali banche italiane, che sono generalmente ben valutate per la loro solidità finanziaria, la qualità dei servizi offerti e la reputazione, includono: 1. Intesa Sanpaolo: È una delle più grandi banche in Italia e offre una vasta gamma di servizi bancari, tra cui conti correnti, carte di credito, prestiti, investimenti e servizi di gestione patrimoniale. È conosciuta per la sua stabilità finanziaria e la vasta rete di filiali in tutto il paese. 2. UniCredit: È un'altra importante banca italiana che offre una vasta gamma di servizi finanziari, tra cui conti correnti, carte di credito, prestiti, investimenti e servizi di gestione patrimoniale. UniCredit opera anche a livello internazionale ed è presente in diversi paesi europei. 3. Banco BPM: È una banca italiana nata dalla fusione di Banca Popolare di Milano e Banco Popolare. Offre servizi banc
Sito associato al portale di economia e finanza: www.economia-italia.com