martedì 12 dicembre 2017

Bitcoin è l'opposto di uno schema Ponzi

Bitcoin è l'opposto di uno schema Ponzi


Che cos'è un " schema Ponzi "?

"Uno schema di Ponzi è una truffa fraudolenta che promette alti tassi di rendimento con pochi rischi per gli investitori. Lo schema Ponzi genera rendimenti per gli investitori più vecchi acquisendo nuovi investitori. Questo è simile a uno schema piramidale in quanto entrambi si basano sull'utilizzo dei fondi dei nuovi investitori per pagare i primi sostenitori. Per entrambi gli schemi di Ponzi e gli schemi piramidali, alla fine non c'è abbastanza denaro per andare in giro, e gli schemi si sbrogliano. " - Investopedia
Oltre a usare l' analogia con Tulip , se vuoi far sapere al mondo che sei completamente ignorante su Bitcoin Technology, dire "Bitcoin is a ponzi!" È la soluzione migliore. Mostra una fondamentale mancanza di capacità di fare ricerche di base su qualcosa che non capisci, prima di formulare ampie asserzioni a riguardo.
Quando comprenderete la tecnologia alla base di Bitcoin e il motivo per cui è stata inventata, vedrete che in realtà è l'esatto contrario di uno schema Ponzi.
Scopriamolo:
"Uno schema Ponzi è una truffa fraudolenta che promette alti tassi di rendimento con pochi rischi per gli investitori".
Se non hai letto il documento originale della proposta di Satoshi Nakamoto pubblicato alla fine del 2008, dovresti. È lungo otto pagine, abbastanza tecnico, ma non è troppo difficile da digerire. Noterai che mai in quel documento menziona alcun tipo di ritorno su un "investimento" in Bitcoin. Non menziona mai nemmeno un prezzo per un Bitcoin. Semplicemente ha praticamente risolto uno dei problemi più antichi dell'informatica, il problema del generale bizantino, e quindi ha stabilito il suo valore nel processo. La proposta di valore di Bitcoin non è mai stata orientata al profitto, e tenere Bitcoin nei primi anni è stato visto come "solo per geek" o "denaro magico internet", incluso il sarcasmo.
Assolutamente nulla su Bitcoin è un segreto. È una delle tecnologie più aperte al mondo. È open source, chiunque può rivedere il codice, chiunque può contribuire al codice, chiunque può eseguire il software volontariamente e partecipare alla rete, e chiunque può utilizzare la rete senza permesso. L'intera storia di tutte le transazioni Bitcoin è visibile anche a chiunque nel mondo.
È un cambio di paradigma totale da qualsiasi tipo di sistema finanziario nella storia dell'umanità. È l'esatto opposto di una truffa fraudolenta di investimento, che è avvolta in vaghe promesse di alti rendimenti con afflussi di capitale e deflussi che sono tenuti in un libro mastro segreto.
Lo schema Ponzi genera rendimenti per gli investitori più vecchi acquisendo nuovi investitori. Questo è simile a uno schema piramidale in quanto entrambi si basano sull'utilizzo dei fondi dei nuovi investitori per pagare i primi sostenitori. 
bolla bitcoin e schema ponzi


IL Bitcoin non genera rendimenti. È solo software. Il prezzo del Bitcoin è direttamente correlato alla sua scarsità e domanda. Per questo i Futures su BTC saranno partilarmente interessanti da seguire. La richiesta non è forzata agli altri, né i più grandi sostenitori di Bitcoin vanno in giro a chiedere soldi alla gente e dire loro di investire di più in Bitcoin. I nuovi utenti che aderiscono alla rete Bitcoin non finanziano gli utenti più anziani con nuovi soldi. Affatto. È semplicemente pigro fare questa affermazione.
Nel tipico schema piramidale, i fondatori saranno i più ricchi, garantiti. Più persone si uniscono, più grandi guadagneranno, dato che tutto il denaro scorre verso l'alto. Danno il loro investimento iniziale e poi invogliano anche gli altri a investire, incanalando questi fondi nelle loro tasche. Questo è l'unico modo in cui possono fare soldi. In uno schema Ponzi, il valore per i primi investitori si basa esclusivamente sui nuovi entranti che arrivano con capitali freschi e i loro guadagni provengono direttamente da questa capitale.
Con BTC, è vero il contrario. Un sacco di persone che sono entrate presto in Bitcoin non sono oggi in giro per godersi i loro rendimenti del 50.000% sui loro investimenti. Conosco molte persone che hanno acquistato migliaia di Bitcoin e li hanno spesi per cose come Pizza , impianti di perforazione mineraria, siti di giochi d'azzardo, videogiochi e persino droghe o altre droghe. Diavolo, ho perso diverse decine di Bitcoin nel 2014 giocando a Blackjack su stupidi siti di gioco e Satoshi Dice! Ho anche dato un sacco di Bitcoin alle persone, piccole quantità che oggi varrebbero da 50 a 60 volte il loro valore.
I vecchi "Hodlers" di Bitcoin, quelli che hanno davvero tenuto i loro Bitcoin dopo tutti questi anni, sono pochi e lontani tra loro. Alcuni di loro sono oggi follemente ricchi a causa del prezzo di mercato del Bitcoin alle stelle, ma il loro patrimonio netto non è realizzato in termini monetari fiat, ma solo per il loro utilizzo a fini contabili. Misurano il loro valore netto nella quantità di Bitcoin che detengono, non nel suo valore legale.
Non hanno "incassato" e si arricchiscono. In realtà, è il contrario. I vecchi hodlers di Bitcoin sono quelli che non venderanno mai i loro Bitcoin. Forse alcuni venderanno una piccola parte delle loro partecipazioni per sostenersi da soli, ma di solito questo non è fatto in contanti, ma in uno scambio di valori usando Bitcoin come mezzo, cioè pagheranno per la loro nuova casa, auto o investimento usando i Bitcoin se stessi, a qualcuno che vuole i Bitcoin. Le persone che vogliono i Bitcoin non sono in alcun modo costretti o ingannati a farlo, anzi, cercano persone che sono disposte a pagarle con Bitcoin. E credimi, la maggior parte delle persone non vuole facilmente separarsi dai loro Bitcon. La gente spende denaro cattivo prima che spenda dei bei soldi, e Bitcoin è di gran lunga superiore a qualsiasi altro tipo di denaro al mondo oggi.
In un Ponzi, i membri più anziani un giorno lasceranno tutto per soldi, lasciando che i nuovi entranti tengano la borsa, per così dire.
In Bitcoin, i nuovi "investitori" che ci sono per diventare ricchi in fretta sono in realtà le mani più deboli. Loro scaricheranno i loro Bitcoin in perdita con il minimo segno di una diminuzione del prezzo.
I loro Bitcoin alla fine finiscono con qualcuno come me, e molti altri che conosco, che capiscono la tecnologia e trovano utilità in esso come una riserva di valore superiore o come un protocollo di trasferimento senza autorizzazione, resistente alla censura e sicuro. Siamo le persone che non abbandoneranno mai i nostri Bitcoin un giorno in un futuro immaginario solo per trarne profitto, ma lo utilizzeremo volentieri come mezzo di scambio per qualcosa che vogliamo o di cui abbiamo bisogno, o per restituire al mondo sia investendolo in progetti validi o di aiuto agli altri. Ottenere denaro non è un obiettivo, non lo sarà mai.
A differenza di altri sistemi finanziari là fuori alimentati dalla pura avidità, alcuni dei vecchi possessori di Bitcoin sono anche alcune delle persone più generose al mondo. Recentemente, un giovane adottivo di Bitcoin ha donato oltre 1 milione di dollari ad Andreas Antonopoulos (ha donato 37 BTC e successivamente altri 42 BTC poco dopo). Andreas, uno dei sostenitori più disinteressati di Bitcoin, ha recentemente dichiarato alla gente che sebbene sia entrato in Bitcoin nel 2012, il suo sostegno all'insegnamento di persone su Bitcoin in tutto il mondo gli ha fatto spendere molte delle sue prime posizioni, mettendolo in una posizione che lo rendeva incapace per godersi i guadagni del prezzo del 2017. Ha poi detto che, senza di lui, non avrebbe iniziato in Bitcoin - e quindi ha prontamente inviato oltre $ 1 milione al suo indirizzo Bitcoin per mostrare la sua gratitudine.
Mostrami uno stratega ponzi che lo fa e ti darò tutti i miei Bitcoin.
Per noi, Bitcoin è il gioco finale. Abbiamo incassato, va bene. Abbiamo incassato il sistema attuale che stavamo usando perché non avevamo scelta, ci è stato imposto.
Ora abbiamo una scelta.
Per entrambi gli schemi di Ponzi e gli schemi piramidali, alla fine non ci sono abbastanza soldi per andare in giro, e gli schemi si sbrogliano".



Da allora, Bitcoin è aumentato del 500%

L'immagine sopra è un po 'obsoleta, ma offre una buona prospettiva delle dimensioni di Bitcoin rispetto al resto della ricchezza del mondo. Dai un'occhiata a questa visualizzazione per avere una visione migliore di tutti i soldi del mondo, incluso Bitcoin.
Per l'argomento "non abbastanza soldi per aggirare" con Bitcoin, significherebbe letteralmente che i $ 7,6 miliardi di monete e banconote di tutti i paesi, i $ 7,7 trilioni di dollari in oro, i $ 74 trilioni nei mercati azionari e $ 90 trilioni di dollari nell'offerta di moneta larga globale dovrebbe fluire in Bitcoin.
Usando questi esempi, Bitcoin ha un rialzo massimo di circa $ 180 trilioni, escluso il mercato immobiliare da $ 217 trilioni e il mercato dei derivati ​​da $ 544 trilioni. A $ 180 trilioni, il prezzo di un Bitcoin sarà, al massimo di 21 milioni di Bitcoin, circa $ 8.500.000. Accadrà mai? Probabilmente no. Bitcoin farà un grande morso fuori da questi mercati? È già iniziato.
"Gli esperti odiano!"
Diversi cosiddetti esperti economici hanno definito il bitcoin un ponzi o una bolla, proprio come alcuni esperti hanno definito internet un'idea inutile. Non sono malvagi, né sono i nostri nemici. Sono solo ignoranti e miopi. Non è nostro compito cercare di convincerli e discuterne con loro - il nostro compito è quello di continuare a costruire valore per la rete, impiegare le ore di lavoro e sviluppare l'ecosistema per le generazioni future.
Bitcoin ha aperto la scatola di una nuova innovazione di pandora che ha generato un mercato da $ 300 miliardi e un'industria globale ancora più grande in soli otto anni, senza segni di arresto, creando un valore immenso su scala globale. Questo valore non esiste perché i nuovi investitori hanno acquistato nel sistema. Sono le migliaia di startup e aziende basate su questa tecnologia che creano decine di migliaia di posti di lavoro, servizi che forniscono valore ai risparmi che forniscono agli utenti, all'infrastruttura, all'hardware, al software e alle applicazioni e molto altro ancora che apportano valore alla tabella.
La determinazione del mercato di ciò che vale un Bitcoin non ha nulla a che fare con gli stupidi più grandi che entrano nel sistema, ma un dopo effetto della sua vera proposta di valore, che aveva già anche quando non valeva nulla.
Bitcoin non si scioglierà perché quelli che lo capiscono veramente non incasseranno mai. Non vogliamo denaro, vogliamo Bitcoin. Perché dovremmo scambiare un bene finito, scarso e prezioso per pezzi di carta infintamente stampabili?
Bitcoin non è una bolla: è il perno.
Per noi e molte migliaia di altri, non stiamo aspettando l'uscita. Bitcoin è l'uscita.
Leggi anche: Previsione valore Bitcoin

lunedì 4 dicembre 2017

XTB Future su Bitcoin dalla CBOE Global Markets, conviene investire?

CBOE Global Markets ha annunciato che lunedì inizierà a negoziare i suoi contratti future su bitcoin, noti come XBT futures, il prossimo lunedì, e offrirà scambi gratuiti per il resto del mese per aiutare a creare trader e creare un mercato, una notizia molto importante per chi vuole fare investimenti molto redditizi. Sia il CBOE che il suo rivale cross-country, il CME Group, hanno ricevuto il permesso la scorsa settimana dal CFTC di lanciare derivati ​​bitcoin mentre si sfidano in una battaglia per determinare quale scambio arriverà a dominare il mercato dei derivati ​​bitcoin-linked, il Financial Times segnalato. Il Gruppo CME, la più grande borsa di derivati ​​del mondo, non lancerà il suo set di derivati ​​bitcoin fino al lunedì successivo.

XTB Future su Bitcoin dalla CBOE Global Markets

Entrambi gli scambi sperano che l'interesse crescente per la controverso criptovaluta dei commercianti di Wall Street contribuirà a sua volta a trainare la domanda per i suoi nuovi prodotti derivati. Un'ondata di interesse ha attanagliato la comunità della valuta digitale come il valore di Bitcoin ha gonfiato quest'anno, a un certo punto salendo al 1.100%: all'inizio di lunedì, la moneta digitale è salita al massimo storico di poco meno di $ 12.000 a moneta - quasi sei volte il suo livello dall'inizio di aprile.

XTB Future su Bitcoin dalla CBOE Global Markets arrivano gli investitori istituzionali

Molti investitori istituzionali sono stati desiderosi di scambiare bitcoin, ma sono in attesa di un mercato regolamentato più ampiamente riconosciuto. Le azioni di CME e CBOE sono aumentate del 9% dalla fine di ottobre, in quanto hanno confermato i loro piani.
Ed Tilly, amministratore delegato della CBOE, ha affermato che esiste un interesse "senza precedenti" per bitcoin.
"Ci impegniamo a promuovere l'equità e la liquidità nel mercato dei bitcoin", ha affermato.
CME e CBOE competono per dominare il mercato dei derivati ​​bitcoin offrendo diversi prodotti. Hanno anche diversi sistemi per valutare i loro prodotti. CME si basa su una frequenza di riferimento giornaliera basata su dati provenienti da una serie di scambi costitutivi. Il tasso è fissato giornalmente alle 4 pm ET Londont Time. I contratti della CBOE sono basati su un prezzo d'asta giornaliero da Gemini, lo scambio di valuta virtuale gestito da due gemelli Cameron e Tyler Winklevoss. Gli investitori non possono possedere o controllare più di 5.000 contratti netti, abbinati long o short, e il mercato sarà aperto solo per meno di sei ore al giorno.

XTB Future su Bitcoin dalla CBOE Global Markets

Entrambe le borse insistono sul fatto che le trattative saranno saldate in contanti il ​​giorno successivo alla scadenza del contratto.
Alcuni investitori, in particolare i produttori di mercati elettronici, hanno espresso interesse per i prodotti. Ma hanno anche reso pubbliche le loro prenotazioni.
Secondo il Financial Times, la DRW di Chicago, una delle più grandi società commerciali al mondo, ha una controllata chiamata Cumberland per l'acquisto e la vendita di bitcoin.
"Sebbene DRW e Cumberland non siano stati coinvolti direttamente nella progettazione di questi contratti, la nostra raccomandazione a qualsiasi scambio richiesto è quella di elencare un contratto di futures bitcoin consegnato fisicamente", ha detto un portavoce di DRW e Cumberland.
"I prodotti indicizzati per una borsa a pronti o per un'asta correlata saranno intrinsecamente difettosi a causa dei vincoli che attualmente esistono in questi mercati a pronti".