giovedì 23 febbraio 2017

Conviene investire in obbligazioni bancarie?

Le obbligazioni bancarie sono al centro del ciclone di questi tempi, ma conviene investire in questo tipo di obbligazioni?

Le polemiche di questi giorni sulle obbligazioni bancarie di Banca Etruria e Banca Veneta stanno riempendo le prime pagine dei giornali. Stamattina ad Arezzo c'era un sit-in di investitori davanti alla Banca Etruria per protesta e
rivogliono indietro i soldi che ( secondo loro) sono stati presi col raggiro, in pratica questi risparmiatori si sentono truffati con questi bond particolari, si trattava di obbligazioni subordinate, ma cerchiamo di capire insieme.

Le obbligazioni bancarie sono tra le più convenienti tra quelle presenti sul mercato, ma come sempre anche per questo tipo di Bond, vale la regola che vale per tutti in finanza: più sono alti i guadagni più sono alti i rischi e a volte si può rimanere con capitale zero rispetto quello che si é investito.

Conviene investire in obbligazioni bancarie?
Perché Investire in ETF Comprare Opzioni Binarie
IPO Ferrovie dello Stato Azioni Volkswagen a che punto siamo

Vari tipi di obbligazioni bancarie a secondo del rischio:

obbligazioni bancarie più sicure

Obbligazioni bancarie, conviene investire?

Se un investitore é un conoscitore della finanza, ha tempo e conoscenze per stare dietro agli investimenti, comprare delle obbligazioni bancarie subordinate è uno dei metodi per differenziare il proprio portafoglio titoli.
  1. Obbligazioni bancarie garantite: sono le più affidabili, perchè secondo le ultime disposizione della Banca d'Italia chi le emette deve sottostare ad alcuni parametri come un 9% di Total Capital Ratio, patrimonio di vigilanza non inferiore ai 500 milioni di euro. I covered bonds o obbligazioni garantite, sono quindi garantite da ipoteche, titoli di cartolarizzazione o crediti verso enti pubblici.
  2. Le obbligazioni bancarie, possono essere di diversi tipi e quindi possono avere diversi livelli di certezza di riprendere tutti i propri soldi. Come nella descrizione che si può vedere sopra, più é alto il rischio, più sono alti gli interessi. Vale sempre il vecchio detto "Chi non risica non rosica", cioé chi non rischia guadagna poco. 
  3. Noi quindi non possiamo far altro che consigliare di non investire in obbligazioni bancarie se volete fare investimenti sicuri, d'altronde ci sono tanti modi di investire soldi in modo sicuro, quindi questo - pure se remunerativo - è da escludere. 
  4. Se invece la mattina la prima cosa che fate è comprare Il Sole 24h, ascoltare le notizie di finanza e stare tutto il giorno su una piattaforma trading nonchè possedere un portafogli titoli molto variegato, allora perchè no? Quello delle obbligazioni bancarie è un investimento molto interessante nel medio-lungo periodo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti Offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.